IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’associazione “Savona Insieme” da vent’anni accanto ai malati oncologici

L'associazione collabora con i servizi di oncologia dell'Asl 2: durante l’incontro in Sala Rossa verranno affrontate tematiche mediche e biomediche di grande attualità

Più informazioni su

Savona. Il 21 ottobre, nella Sala Rossa del Comune, alle ore 15 è in programma il Convegno “Accanto al malato. Lo spazio della medicina e dell’etica”, organizzato dall’Associazione Savona Insieme in collaborazione con l’Oncologia dell’Asl 2 Savonese.

L’incontro si aprirà con l’intervento del dottor Marco Benasso che parlerà dell’integrazione tra associazioni e realtà istituzionali. Verrà poi affrontato il delicato tema delle problematiche mediche e etiche nella cura del paziente oncologico in fase avanzata, attraverso le voci di due tra i più autorevoli esperti nazionali di storia della medicina (Giorgio Cosmacini ) e bioetica (Patrizia Borsellino).

L’evento si chiuderà con una Tavola rotonda dal significativo titolo “Saper accompagnare” presieduta dal dottor Lionello Parodi, in cui si prenderanno in esame modalità operative, esperienze, criticità di chi quotidianamente sta accanto al malato, dal medico oncologo al medico di base, dall’infermiere domiciliare al responsabile dell’hospice, dallo psicologo al padre spirituale.

“Con questo Convegno Savona Insieme intende ricordare i suoi primi venti anni di attività e i 1450 pazienti fino ad oggi assistiti e accompagnati con professionalità e calore umano nelle loro case – spiega Simonetta Lagorio, presidente dell’Associazione -. Al tempo stesso obbedisce ad uno tra i suoi compiti statutari, quello di sollecitare la riflessione su temi normalmente poco frequentati, come la malattia, la terminalità, le decisioni del fine vita, nella prospettiva di arrivare in un futuro non troppo lontano a nuovi orizzonti medici ed etici, ad una cultura maggiormente centrata sul senso della vita e l’autodeterminazione della persona”.

“E’ innegabile quanto sia prezioso il contributo di Savona Insieme nell’aiutare i pazienti e le loro famiglie a superare i tanti momenti di bisogno e difficoltà legati al difficile percorso della malattia. Umanità e professionalità sono sicuramente due elementi che contraddistinguono l’Associazione, il suo operato e tutte le attività intraprese nel corso di questi lunghi anni di collaborazione” concludono dalla Direzione dell’Asl 2 Savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.