IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Carisa piega la Roma Vis Nova: se il Brescia non regalerà nulla sarà final four

I biancorossi hanno la meglio per 8 a 6

Savona. La final four di Coppa Italia è ad un passo. Se nella partita in programma alle ore 19 il Brescia non perderà con lo Sport Management, la Rari Nantes Savona sarà tra le prime quatto dell’edizione 2016/17 della competizione.

Oggi, dopo il successo a tavolino ai danni del team condotto da Baldineti, i biancorossi hanno avuto la meglio sulla Roma Vis Nova per 8 a 6. Salgono così a quota 6 punti, tanti quanti ne ha il Brescia. Se quest’ultimo non regalerà nulla allo Sport Management, la formazione allenata da Angelini potrà festeggiare per aver centrato un traguardo ben oltre le aspettative.

La partita tra le due squadre provenienti dalla prima fase è stata avvincente. I romani hanno venduto cara la pelle, nutrendo ancora una flebile speranza di qualificazione. I savonesi sono partiti forte con un 3-0 nel primo tempo, ma a metà gara il vantaggio era ridotto ad una rete. Nella seconda parte dell’incontro la Carisa è riuscita a gestire il margine, imponendosi con 2 reti di scarto.

Il tabellino:
Carisa Rari Nantes Savona – Roma Vis Nova 8-6
(Parziali: 3-0, 1-3, 2-1, 2-2)
Carisa Rari Nantes Savona: Antona, Colombo J., Damonte 2, Giunta L., Bianco L., Ravina 1, Grosso, Milakovic 1, Bianco G. 1, Gounas 1, Piombo 1, Sadovyy 1, Missiroli. All. Alberto Angelini.
Roma Vis Nova: Nicosia, Innocenzi, Pappacena 1, Delas 1, Gianni 1, Bitaze 2, Jerkovic, Vittorioso 1, Vitola, Gobbi, Migliorati, Briganti, Brandoni. All. Cristiano Ciocchetti.
Arbitri: Filippo Gomez (Napoli) e Cristina Taccini (Torino).
Note. Superiorità numeriche: Savona 6 su 7 più 1 rigore realizzato, Roma 3 su 9. Uscito per limite di falli Jerkovic nel terzo tempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.