IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Infastiditi” dai controlli, picchiano i carabinieri: in manette

I due si sono resi protagonisti di liti prima a Varazze e poi a Savona

Varazze. Questa notte i carabinieri di Savona e quelli del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Savona hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale due italiani, B.G., 36enne varazzino, e D.L., 26enne torinese.

I due giovani erano “infastiditi” dai controlli dei militari, prima nel centro cittadino di Varazze e quindi al Centro del Biliardo di Savona: in entrambi i casi i carabinieri erano stati chiamati dai presenti a causa delle continue liti di cui si rendevano protagonisti i due. E così, al secondo controllo, hanno perso la pazienza ed hanno aggredito fisicamente, con calci e pugni, i carabinieri intervenuti per riportare la calma.

Gli arrestati sono stati trasferiti rispettivamente presso la propria abitazione di Varazze e nella camera di sicurezza della caserma dei carabinieri di Savona, in attesa del processo per direttissima previsto per domattina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.