IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inaugurata la “Casetta dell’acqua” di Altare, bottiglie a 5 centesimi

Il distributore è stato installato nell'ex pesa pubblica ed è stato ricavato anche un deposito per la Protezione Civile

Altare. L’acqua proviene dalla rete idrica dell’acquedotto ed è quindi sicura, perchè sottoposta a seri controlli, così come l’impianto di erogazione. Da questa mattina anche Altare ha una “Casetta dell’acqua” allestita nell’edificio dell’ex pesa pubblica (zona stazione).

Questa mattina, nel paese della Val Bormida, si è svolta la cerimonia ed è stato un evento molto partecipato soprattutto dai cittadini perché contestualmente l’amministrazione guidata dal sindaco Davide Berruti ha ricavato nello stesso edificio di proprietà del Comune anche un deposito per le attrezzature di pronto intervento della Protezione Civile.

“Il grande merito di questa operazione – sottolinea il sindaco Davide Berruti – va al gestore della “casetta” ovvero il signor Ermellino, per il lavoro svolto e la sua disponibilità”. Il costo per ogni bottiglia da riempire di acqua gasata o naturale è di 5 centesimi al litro. Il distributore funziona a monete e con un’apposita tessera ricaricabile (la ricarica si effettua direttamente alla casetta). La tessera, del costo di 5,50 euro, è disponibile nei locali che espongono l’apposito adesivo ovvero al Bar Genza, Bar Franca, Bar Rosa, Antico Caffè Bruna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.