IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giustenice, tutto pronto per l’inaugurazione della tensostruttura polifunzionale

La cerimonia sarà anticipata dalla prima edizione del trofeo di mountain bike “Stefano Agnese” e seguita dalla castagnata dei bambini

Giustenice. Domenica 16 ottobre sarà una giornata speciale e davvero ricca di eventi per Giustenice, che prima ospiterà la prima edizione del trofeo di mountain bike “Stefano Agnese”, poi vedrà l’inaugurazione della nuovissima tensostruttura sportiva polivalente e infine si ritoverà in piazza per la castagnata dei bambini.

La giornata inizierà dalle 8 della mattina presso gli impianti sportivi di frazione di San Lorenzo (sotto piazza Vittorio Veneto, la piazza del municipio), con la prima edizione della gara primo “Memorial Mountain Bike – Stefano Agnese”. La gara è organizzata dalla Polisportiva Asd “Stefano Agnese”, con la collaborazione ed il patrocinio del Comune di Giustenice. Il circuito, un percorso selettivo molto divertente ed impegnativo, di 21 chilometri di lunghezza (compreso i trasferimenti), si snoda sull’intero territorio giusteniese e può essere considerato una novità assoluta per gli appassionati di Mtb. Questo percorso, ideato e testato da Gabriele Canepa (vice presidente della Polisportiva) che si è speso in prima persona addirittura occupandosi della pulizia delle parti più impervie e della tracciatura del percorso vero e proprio, viene inaugurato come circuito di gara per la prima volta.

“Il Comune di Giustenice è molto fiero di tenere a battesimo questa gara, valevole come “prova del circuito nazionale Csen Mtb e combinata con il giro Provincia di Savona – dice il sindaco Mauro Boetto – Il direttivo della Polisportiva è molto legato a questo territorio ed è stato questo un motivo ulteriore nel suo impegno per fare conoscere al maggior numero di persone, atleti ed accompagnatori, le potenzialità della nostra zona, che sono ottime in materia di outdoor e vanno quindi promosse nel migliore dei modi. Il percorso, inoltre, offre nella sua interezza splendidi scorci di vista su Monte Carmo e sul mare”.

La gara avrà il via dalla piazza di San Michele e si concluderà in piazza Vittorio Veneto.

La giornata continuerà, sempre nella mattina alle 11, con la inaugurazione della nuovissima tensostruttura sportiva e area grandi emergenze. La struttura polifunzionale, costruita a seguito del reperimento di un finanziamento pubblico, a tasso zero, ottenuto dal Credito Sportivo Nazionale di 145 mila euro, permetterà di completare parte dell’impianto sportivo presso il centro sportivo del comune di Giustenice. Più di 400 metri quadrati di spazi coperti e predisposti ad essere adibiti a campi da gioco che siano finalizzati a promuovere e svolgere principalmente gli sport di basket, pallavolo, calcetto, senza trascurare altre pratiche ludiche meno conosciute. Dopo un lungo e meticoloso iter burocratico di quasi due anni, svolto dall’amministrazione comunale, è stato possibile migliorare e completare l’offerta di impiantistica sportiva dei cittadini di Giustenice proprio con la realizzazione di una struttura polifunzionale coperta che assicurerà spazi e impianti più efficienti e completi.

Il progetto che ha visto la realizzazione di una struttura in legno lamellare ad archi, la realizzazione di opere per fondazioni ed ancoraggio e di climatizzazione, secondo l’assessore ai lavori pubblici Paolo Rembado ed al consigliere con delega alle sport, associazioni sportive e politiche giovanili Piero Lorenzo Serrato consentirà la possibilità, a tantissime persone, di continuare a svolgere sport e attività agonistiche per tutto l’anno ed in modo più comodo e adeguato.

“Per tutti noi è come se si realizzasse un sogno perché è un’opera tanto attesa quanto necessaria per tutta la collettività – dice ancora Boetto – Non dimentichiamo, inoltre, l’importante contributo economico, raccolto in tanti anni, proprio con la ‘Festa della Castagnata dei bambini’, dai genitori degli alunni delle scuole materne ed elementari del Comune di Giustenice e teso, di fatto, anche alla costruzione della tensostruttura. Tale opera, infine, avrà anche un ruolo fondamentale nel piano delle grandi emergenze comunali in materia di protezione civile in quanto diventerà sede comunale di riferimento, inserita nel piano delle grandi emergenze, per fronteggiare eventuali gravi eventi calamitosi”.

In tarda mattinata, alle 12.30, proprio sotto gli spazi al coperto della nuova tensostruttura, prenderà il via l’ennesima edizione della “Castagnata dei Bambini”. La manifestazione, organizzata dai genitori dei bimbi di Giustenice con il patrocinio del Comune, è una castagnata a misura di bambino con animazione, trucca bimbi, intrattenimento e giochi per tutti.
Inoltre, oltre a poter degustare ottime castagne nostrane, si potranno assaggiare alcuni piatti e, nel pomeriggio, una gustosa merenda con focaccini, panini con salciccia, hot dog e dolci a volontà.

“A conclusione – ricorda Boetto – una quota relativa agli incassi relativi alla quota di iscrizione della gara di MTB e della Castagnata dei bambini, così come deciso dal consiglio comunale dei ragazzi di Giustenice, sarà devoluta ad una scuola delle zone terremotate”.

Ecco il programma completo. Alle 8 è previsto il ritrovo degli atleti partecipanti al memorial “Stefano Agnese”, presso gli impianti sportivi di Giustenice siti nella frazione di San Lorenzo (sotto piazza Vittorio Veneto); alle 8.30 si apriranno le iscrizioni alla gara; alle 10 ci sarà il trasferimento verso piazza di San Michele (luogo di partenza della gara); alle 11 inizierà la cerimonia istituzionale di inaugurazione della tensostruttura; alle 12 si terrà la premiazione degli atleti (premiati i primi cinque “assoluti”, i primi cinque di ogni “categoria”, e le squadre) e alle 12.30 ci sarà la “Castagnata dei Bambini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.