IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Genova a Ibiza, Atene e Palma di Maiorca: Volotea presenta 5 nuovi voli internazionali foto

Le nuove tratte si tradurranno anche in 50 nuovi posti di lavoro a partire dalla prossima primavera

Liguria. Cinque nuovi collegamenti internazionali e 50 posti di lavoro dalla prossima primavera quando Volotea, la compagnia low cost che collega città di piccole e medie dimensioni in Europa, inaugurerà la nuova base operativa di Genova, la nona in Europa. Le novità sono state annunciate questa mattina: dal prossimo anno sarà possibile decollare a bordo dei nuovi voli che collegheranno Genova con Atene, Santorini, Palma di Maiorca, Ibiza e Minorca.

Le cinque novità si vanno ad aggiungere alle rotte tradizionali che consentono di volare dall’aeroporto Cristoforo Colombo alla volta di Palermo, Olbia, Napoli, Catania, Brindisi, Alghero e Cagliari, per un totale di 12 destinazioni.

“Poter lanciare per la prima volta 5 rotte internazionali da e per Genova ci riempie di grande soddisfazione e riconferma la nostra volontà di investire a livello locale – afferma Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea – Dato il volume di passeggeri trasportato e il numero di collegamenti disponibili, è chiaro quanto il ruolo di Genova sia fondamentale nelle strategie di sviluppo della nostra compagnia”.

Volotea Voli

L’apertura della base, Volotea significherà anche 50 posti di lavoro su Genova: “Cerchiamo piloti, assistenti di volo e uno station manager che saranno selezionati tramite colloqui tra novembre e dicembre – spiega Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia – E con l’apertura della base, ci auguriamo di supportare ancora di più il tessuto economico locale, grazie alla ricaduta economica generata dai flussi turistici che transiteranno dallo scalo”.

“Per la prossima estate, oltre a riproporre i voli classici, che i genovesi hanno dimostrato di apprezzare tanto nel corso degli ultimi anni, proporremo collegamenti verso alcune delle destinazioni più belle del Mediterraneo, come le isole Baleari o Santorini – aggiunge Rebasti – C’è poi anche Atene, una meta imperdibile per chi vuole esplorare le bellezze di uno dei paesi più belli e affascinanti di tutta Europa”.

Volotea Voli

“Con le nuove rotte di Volotea Genova diventa un vero e proprio hub del Mediterraneo. I voli risponderanno alle esigenze di lavoro e di vacanza dei liguri, ma serviranno anche i turisti che potranno utilizzare la Liguria come meta e al tempo stesso come base di partenza per le proprie vacanze in Italia, in Grecia e nelle Baleari – afferma Marco Arato, Presidente dell’Aeroporto di Genova. – Il collegamento con Atene è una prima assoluta, fortemente attesa dal mercato. Siamo anche molto soddisfatti dell’incremento delle frequenze, con orari migliori e la possibilità di volare più comodamente verso numerose destinazioni nazionali. Un invito ai liguri: usate questi voli per convincere Volotea che ha fatto bene a credere nel nostro territorio”.

“Siamo davvero orgogliosi dei risultati ottenuti presso lo scalo genovese dove il 90% dei nostri passeggeri genovesi ci raccomanderebbe ad amici e parenti ed il nostro tasso di puntualità si attesta intorno all’80%” – conclude Rebasti. Da oggi e fino a domenica 9 ottobre sarà disponibile una speciale promozione per celebrare i recenti festeggiamenti del 9 milionesimo passeggero: biglietti a 9 Euro per raggiungere alcune destinazioni all’interno del network Volotea.

Volotea Voli

“Quello di oggi è il segno che l’aeroporto di Genova è un aeroporto vitale che ha una sua competitività e quindi benvenuta Volotea che oggi annuncia nuove rotte e nuovi posti di lavoro – è il commento del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti – Si tratta di un segnale molto importante per questa città che ha bisogno di lavoro qualificato, e un segnale di buon augurio per quello che accadrà dopo. L’aeroporto è un asset strategico non solo di Genova, ma di una parte importante del Nord Italia, ed è un asset fondamentale per il turismo che occorre rilanciare sfruttando l’onda lunga di presenze che le nostre spiagge e le nostre strutture turistiche stanno accogliendo. Continueremo ad investire su questo e mi auguro di avere al più presto una governance compiuta dell’Autorità Portuale per poter fare ragionamenti seri anche sulla struttura dell’aeroporto di Genova”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.