IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Garanzia Giovani”, l’assessore Berrino: “Il 92% trova poi lavoro”

Liguria. Sono circa 22 mila, per l’esattezza 21.840, le registrazioni al Piano garanzia Giovani in Liguria e oltre 25 mila le adesioni in cui rientrano anche oltre 4 mila giovani non liguri, che si sono quindi iscritti da fuori regione. Sono alcuni dei dati emersi questa mattina durante il workshop ‘Garanzia giovani: a che punto siamo’, organizzato dall’ATS, l’ambito territoriale sociale del Comune di Imperia.

Attraverso i Centri per l’impiego, 13.401 giovani liguri hanno effettuato un primo colloquio conoscitivo e in 13.017 hanno già stipulato un patto di servizio che certifica la presa in carico, a cui poi seguirà l’offerta di una soluzione tra quelle previste da Garanzia Giovani. Solo nella provincia di Imperia sono già stati stipulati 1.409 contratti di servizio. Inoltre, a livello regionale, sono oltre 7 mila i percorsi del Piano che si sono concretizzati nel 45% dei casi in contratti di lavoro a tempo determinato – per un totale di 3.180 -, nel 25,4% in apprendistato professionalizzante – 1.788 -, nel 13% dei casi in tirocini – 916 – e nell’11,6% dei casi in contratti a tempo indeterminato – 817 -. Le percentuali regionali si ritrovano anche nel trend provinciale di Imperia dove i contratti a tempo determinato sono stati 364, 90 a tempo indeterminato, 226 di apprendistato e 94 di tirocinio. “In un anno e mezzo, abbiamo rilanciato in modo esponenziale, oltre 40 volte, il Piano Garanzia Giovani che a metà 2015 contava poche centinaia di iscritti: appena 456 i liguri contro i 22 mila di oggi”, ha commentato l’assessore regionale alle Politiche attive del Lavoro Gianni Berrino che oggi ha partecipato al workshop di Imperia.

“L’andamento – ha detto l’assessore Berrino – è di crescita costante nelle adesioni sul nostro territorio e dimostra che in questi mesi abbiamo lavorato nella giusta direzione, ritardando, in base alle richieste espresse da giovani e imprese, l’offerta in particolare sui tirocini che, nel 60% dei casi si sono trasformati in reali contratti di lavoro”.

Secondo gli ultimi dati, più dell’81% dei partecipanti liguri a Garanzia Giovani hanno ottenuto proposte concrete di inserimento al lavoro o tirocinio, mentre la percentuale dei giovani occupati alla conclusione di un percorso sale a oltre il 92%.