IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Finale costruisce ma non punge: con il Ligorna termina a reti inviolate risultati

Un palo e numerose occasioni che non vanno a buon fine: un solo punto per i giallorossi

Finale Ligure. Con sei pareggi in otto partite giocate, il Ligorna è “abbonato” al segno “X”. Oggi i genovesi sono usciti indenni dal “Borel”, dov’erano ospiti di un Finale cui il pari, per quanto visto sul campo, sta stretto.

I giallorossi hanno offerto una prestazione volitiva, giocando in maniera determinata. Sia nel primo, ma ancor più nel secondo tempo i finalesi hanno spinto alla ricerca dei 3 punti, costruendo trame offensive frequenti e rapide. E’ mancata solo l’incisività, complici l’imprecisione, e talvolta un poco di egoismo, da parte degli attaccanti nei momenti decisivi.

La partita. Pietro Buttu sceglie il seguente undici: Porta, Scalia, Gheorghita, Saba, Sgambato, Molinari, Capra, Figone, Vittori, Gentile, Anselmo.

Le riserve sono Gallo, Spadoni, Leo, Basso, Genta, Cocurullo, Roda, Frascarelli, Ferrara.

Il Ligorna di mister Gabriele Sabatini scende in campo con Pulidori, Brizzi, Zunino, Crafa, Gallotti, Napello, Lembo, Panepinto, Valenti, Rebecca, Chiarabini.

In panchina siedono Balistreri, Nardo, Cataldo, Baudo, Canessa, Barcella, De Persiis, Marconi, Vassallo.

Dirige la partita Giorgio Vergaro (Bari) assistito da Andrea Mancini (Empoli) e Francesco Liotta (Pisa).

Si inizia a giocare sotto una leggera pioggia. All’8° azione manovrata del Finale, Capra smista sulla sinistra per Anselmo, cross in area, la palla giunge a Gentile che conclude a rete e colpisce il palo alla destra di Pulidori. All’11° colpo di testa di Rebecca: alto.

Ancora giallorossi pericolosi: al 13° Anselmo scocca un tiro diagonale, Vittori in scivolata cerca la deviazione vincente ma non ci arriva per un soffio. Al 17° punizione dalla trequarti, Chiarabini scodella in mezzo, Valenti colpisce di testa ma manda ampiamente a lato.

Al 23° Vittori si esibisce in un’acrobazia in area: palla fuori. Si gioca prevalentemente a centrocampo; sono frequenti i contrasti nelle zone intermedie del rettangolo di gioco.

Al 36° Vittori si invola sulla sinistra, prova il tiro, in area Capra si avventa sulla sfera: un difensore devia in angolo. Sul finire del primo tempo gran tiro di Capra, Pulidori para a terra. A metà gara il risultato è di 0 a 0.

Nel secondo tempo il Finale parte forte e crea numerose azioni offensive. All’8° Scalia penetra tra le maglie della difesa avversaria e tocca per Vittori, il cui tiro esce di un soffio. Al 12° Figone calcia di potenza: Pulidori para in due tempi e devia in angolo.

Al 15° il primo cambio, tra gli ospiti: Vassallo sostituisce Rebecca; al 19° Genta prende il posto di Saba; quest’ultimo era da poco stato ammonito. Al 23° Cocurullo entra per Figone.

Al 26° gran tiro di Anselmo, parato in due tempi da Pulidori. Poi si fa avanti il Ligorna: cross dalla sinistra di Valenti, Porta devia con il pugno e toglie la palla dalla testa di Napello.

I padroni di casa proseguono nelle loro iniziative, ficcanti e rapide. Anselmo con un cross preciso trova la testa di Vittori: alto di poco. Poco più tardi Genta serve Anselmo che cade in area: ammonito per simulazione. Al 36° palla da Capra a Cocurullo, il cui tiro sfiora il palo alla destra del portiere.

Al 37° il Ligorna schiera De Persiis al posto di Valenti; al 44° l’ultimo cambio con Marconi per Lembo. In pieno recupero Cocurullo cerca la deviazione vincente: palla fuori di un soffio. Il portiere ospite non capitola, il Finale si deve accontentare di un punto.

La formazione di mister Buttu è solitaria in ottava posizione. Domenica 30 ottobre i giallorossi saranno ospiti di un Sestri Levante in crisi di risultati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.