IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Evade dai domiciliari e viene scoperto per una lite di viabilità: finisce in carcere

L'uomo deve rispondere di evasione, resistenza e minacce a pubblico ufficiale

Più informazioni su

Savona. Resta in carcere il trentacinquenne albanese finito in manette sabato con l’accusa di evasione, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. L’uomo, arrestato dalla polizia, è stato processato per direttissima questa mattina in tribunale dove il giudice ha convalidato il suo arresto e confermato la misura cautelare. Vista la richiesta di termini a difesa il processo riprenderà tra quattro giorni.

L’arresto del trentacinquenne aveva preso le mosse da un intervento della polizia in corso Ricci dopo la segnalazione al 113 di una lite per motivi di viabilità. Dagli accertamenti effettuati sulle targhe delle auto coinvolte, una delle due vetture è risultata intestata ad una persona agli arresti domiciliari che, però, non risultava nella propria abitazione.

Gli agenti hanno quindi sorpreso l’uomo mentre faceva rientro in casa e hanno proceduto all’arresto, al quale il 35enne ha cercato di sottrarsi minacciando i poliziotti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.