IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due giorni di workshop in Piemonte per la Protezione Civile di Savona

Incontro interregionale per approfondire diversi temi relativi alla prevenzione e lotta agli incendi boschivi

Savona. “Prevenzione e lotta agli incendi boschivi: dai sistemi regionali ai nuovi sistemi integrati interregionali di confine”. Sono i temi affrontati nel corso di un workshop interregionale che si è svolto presso la caserma “G. Galliano” del Corpo Forestale dello Stato a Ceva.

Nel corso della due giorni, alla quale ha partecipato una delegazione provinciale della Protezione Civile di Savona con il referente regionale del volontariato della Protezione Civile e Aib di Vado Ligure Sandro Berruti, quindi Renzo Arrigoni, vice referente per la provincia di Savona, è stato presentato un modello di accordo interregionale, che la Regione Piemonte, insieme alle Regioni Liguria e Lombardia, ha messo in atto, sia sul piano tecnico/amministrativo che su quello pratico/operativo.

Inoltre è stata illustrata l’esperienza pluriennale maturata e le potenzialità di sviluppo dello stesso, per quanto riguarda: interventi in emergenza, interventi speditivi su aree di confine, quindi attività programmate (esercitazioni, formazione/addestramento). Al termine della presentazione è stato avviato il confronto con altre esperienze interregionali, già avviate o in itinere così come con le istituzioni dello Stato per quando riguarda i nuovi modelli organizzativi dei sistemi antincendi boschivi, a seguito del D.L. 177/2016 per la razionalizzazione del Corpo Forestale dello Stato.

Nella foto a destra Sandro Berruti, referente regionale, in centro Renzo Arrigoni vicereferente provinciale di Savona e a sinistra Giovanni Vetrone vicecomandante regionale della Forestale e responsabile della sala operativa Aib regionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.