IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Doppiette per Marco Zunino, Anabel Vitale e Leonardo Musso ai campionati regionali individuali

Ragazzi e Ragazze si sono sfidati a Boissano, quasi 300 i giovani atleti presenti

Boissano. L’impianto sportivo comprensoriale ha ospitato i campionati regionali individuali riservati alle categorie Ragazzi e Ragazze. Partecipazione molto nutrita (quasi 300 i giovani atleti presenti) ed alcuni campioncini già in bella evidenza.

Partendo dal settore femminile nuove conferme per la stellina locale Anabel Vitale, pietrese tesserata per l’Atletica Run Finale che si allena, con buona costanza, presso l’impianto di Boissano. Anabel centra un doppio oro aggiudicandosi prima i 60 ostacoli (corsi in 9″93) e quindi il lungo (con un miglior balzo a 4,65).

Sui 60 ostacoli vittoria per Marella Toblini (Foce Sanremo) in 8″48. Grande misura nel vortex per Karla Mantio Macheda (portacolori dell’Atletica Ceriale San Giorgio) che realizza un miglior lancio a 47,92. Nella staffetta 4×100 vittoria per le ragazze del Centro Atletica Celle Ligure.

Tra i maschi riflettori per i “gemelli” dell’Atletica Varazze Leonardo Musso (vittorioso sui 60 ostacoli in 9″35 e nel peso con un ottimo lancio a 13,58) e Marco Zunino (oro sia nel lungo, misura migliore un balzo a 5,28, che sui 1000 metri corsi in 3’00″93).

Molto bene Habtu Danielli (Atletica Ceriale San Giorgio) che si è imposto nell’alto (1,40 la sua misura) ed è giunto secondo sui 60 ostacoli in 9″54. Buona prova di Alessandro Rivano, portacolori del Cffs Cogoleto, che si è aggiudicato i 60 piani correndo in 8″19.

Grande lancio nel vortex per lo spezzino Elia Andreani, campione regionale con una misura considerevole: 59,98. Staffetta 4×100 ai ponentini dell’Atletica 92 Ventimiglia.

Clicca qui per consultare tutti i risultati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.