IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Domenica si corre la “RunRivieraRun”, ecco le strade interessate dalla corsa: limitazioni alla viabilità

Fervono gli ultimi preparativi per la quinta edizione della manifestazione sportiva che coinvolgerà i borghi e le località del ponente savonese

Ponente. Un percorso di oltre 21 km quello che interesserà la quinta edizione della RunRivieraRun in programma domenica prossima nelle località e nei borghi del ponente savonese. Ecco le strade che saranno interessate dalla manifestazione sportiva, con conseguenti limitazioni alla viabilità per il passaggio dei corridori.

A Varigotti passaggio sulla Via Aurelia, a Finale Ligure in Via del Santuario – Via Drione – Lungomare Migliorini – Via Bolla – Via Ghiglieri – Via Brunenghi – P.zza S. Biagio – P.zza Garibaldi – Via Nicotera – Via Caprazoppa – Via Aurelia. A Borgio Verezzi passaggio sulla Via Aurelia. A Pietra Ligure passaggio in C.so Italia – Via Don G. Bado – Via Garibaldi – Via Matteotti – Via Crispi – Via Borro – Via Aurelia – Via I. Messina – C.so XXV Aprile. Infine a Loano in Via S. Erasmo – Lungomare N. Sauro – Campo L. Cadorna – V.le D. Libertà – P.zza Italia – Via Doria – P.zza Rocca – C.so Roma e arrivo alla Marina di Loano.

La cronotabella della corsa prevede: partenza alle 9:30 al Malpasso a Varigotti, alle ore 09.45 primo passaggio a Finalpia, alle ore 09.55 passaggio a Finalborgo, alle ore 10.00 passaggio alla Caprazoppa Finalmarina, alle ore 10.03 passaggio a Borgio Verezzi, alle ore 10.15 passaggio a Pietra Ligure e alle ore 10.30 passaggio a Loano, con l’arrivo del primo atleta al traguardo della Marina di Loano intorno alle 10:35-10:40.

La RunRivieraRun International HalfMarathon è la mezza maratona più caratteristica della Liguria che tocca quattro Comuni Finale Ligure, Borgio Verezzi, Pietra Ligure e Loano con partenza da una delle spiagge più suggestive d’Italia, la Baia dei Saraceni di Varigotti, con l’arrivo presso il porto turistico più all’avanguardia della Liguria: la Marina di Loano. Il percorso si snoda tra lungomare e centri storici delle cittadine della Riviera di Ponente che da quattro anni vedono correre migliaia di persone lungo il percorso diventato un must per i runners nazionali ed internazionali.

runrivierarun 2015

Inoltre, oltre alle Amministrazioni e alle Polizie Municipali dei Comuni toccati dalla mezza maratona, sono coinvolti i Carabinieri, la Polizia di Stato e altri Enti ed Associazioni sul territorio (associazioni di categoria, albergatori, ristoratori, commercianti, associazioni no profit, Protezione Civile, Associazione Carabinieri in Congedo, Associazione Alpini, Croce Bianca di Finale Ligure, Croce Verde di Finalborgo, Croce Bianca di Borgio Verezzi, Pietra Soccorso di Pietra Ligure e Croce Rossa di Loano,– Pubblica Assistenza – e altre). L’evento è riuscito a creare una fitta rete di collaborazioni tra il tessuto sociale ed economico, tra cui la Marina di Loano e la Fondazione Agostino De Mari, volta alla promozione del territorio. Si sottolinea l’importanza dei volontari della ASD RunRivieraRun gli ormai famosi Angels, che con le loro pettorine sono presenti sul territorio e nelle varie fasi della gara per garantire il presidio e tutti i servizi della gara.

Tra i numerosi atleti stranieri che parteciperanno alla RunRivieraRun, ci sarà anche un’atleta australiana che ha organizzato il suo viaggio di nozze in Italia con partenza dalla nostra Riviera per partecipare alla RunRivieraRun.

runrivierarun 2015

Anche nel 2016 il programma della RunRivieraRun è fitto di appuntamenti, l’evento non è solo una mezza maratona che si svolge il 23 ottobre dal Malpasso a Loano, ma prevede un programma, per le due giornate precedenti venerdì 21 e sabato 22 ottobre, fitto di appuntamenti aperti a tutti, sportivi e non.
Come nel 2015, anche il 2016 vedrà una partnership tra la RunRivieraRun e la Milano Marathon che si è svolta il 3 aprile scorso in occasione della quale è stato allestito uno stand della RunRivieraRun per promuovere il territorio savonese e la gara, oltre alla presenza di quattro staffette ASD RunRivieraRun che hanno corso la maratona a favore del progetto NO Profit della Cooperativa Coesa di Milano, che si occupa delle persone diversamente abili seguendole in diversi progetti sociali.

Saranno coinvolte le associazioni ed atleti diversamente abili, in particolar modo ci sarà la Cooperativa Sociale COESA di Milano, a fungere da collettore tra diversi progetti sociali ed il progetto della ASD RunRivieraRun “Socializzazione e Benessere”, che prevede diverse attività a favore dello sport come disciplina che unisce le persone e le porta a migliorare la qualità della vita a qualsiasi età.

Dallo scorso anno è nata una gara parallela alla mezza maratona, una 5 km per dare la possibilità a sempre più persone di correre, la gara non competitiva che lo scorso anno è partita dal Malpasso per arrivare a Finalborgo; quest’anno partirà e arriverà alla Marina di Loano per dare alternanza alle due città coinvolte dalla partenza e dall’arrivo della mezza maratona RunRivieraRun.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.