IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diocesi di Albenga in festa per i 94 anni di monsignor Damonte

Per 29 anni è stato parroco della cattedrale di San Michele ora curata da monsignor Ivo Raimondo

Albenga. Ha ricevuto gli auguri personali del vescovo Guglielmo Borghetti per i suoi 94 anni monsignor Domenico Damonte, figura storica della Diocesi di Albenga e Imperia.

Giusto l’anno scorso, era il 26 maggio, aveva festeggiato il 70° anniversario di messa di monsignor Damonte, figura indimenticabile di sacerdote, il cui ministero si è distinto nella cura di molti preti e a favore di numerosi laici.

Nato ad Alassio, il 31 maggio 1922, è stato ordinato sacerdote, il 26 maggio 1945, dal vescovo, monsignor Angelo Cambiaso. Giovane sacerdote, viene subito nominato direttore spirituale nel seminario vescovile di Albenga, incarico che mantiene per circa 18 anni, seguendo e consigliando un considerevole numero di sacerdoti, che continuano a vedere in lui una preziosa guida spirituale.
Il vescovo, monsignor Gilberto Baroni, nel 1963, lo aveva inserito nell’attività pastorale parrocchiale, nominandolo parroco della comunità di san Matteo, a Borghetto Santo Spirito, dove opera per circa tre anni, quindi, nel 1966, viene è stato promosso parroco della cattedrale di san Michele, ad Albenga, dove ha lavorato per 29 anni, acquistando la stima e l’affetto di tutti gli albenganesi.

Dopo la scomparsa di monsignor Nicola Palmarini, monsignor Mario Oliveri, lo ha chiamato a svolgere, dal 1995 al 2003, il prestigioso e delicato incarico di vicario generale della diocesi. Dopo otto anni, avendo superato il limite di età, è diventato vicario generale emerito. E’ stato canonico della cattedrale di san Michele dal 1959.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.