IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Differenziata, LoaNoi attacca: “Nessuna informazione dal Comune, cittadini lasciati allo sbando”

"La terza settimana di ottobre è inesorabilmente arrivata, ma a Loano la raccolta domiciliare dei rifiuti non è ancora iniziata"

Loano. Cosa sta succedendo alla raccolta differenziata di Loano? A domandarselo sono i consiglieri della lista civica di minoranza di LoaNoi, che fanno notare che “la terza settimana di ottobre è inesorabilmente arrivata, ma a Loano la raccolta domiciliare dei rifiuti non è ancora iniziata. Data la grave ricaduta su tutta la cittadinanza di questa gestione più volte posticipata, in questi mesi la nostra azione è stata soprattutto collaborativa, ma a questo punto occorre indicare delle responsabilità”.

Il gruppo ha più volte sollecitato l’amministrazione del sindaco Luigi Pignocca, ma senza fortuna: “Le nostre proposte sono state ignorate con arroganza e ora ci troviamo in una situazione a dir poco preoccupante. Informazioni vaghe e contraddittorie, numerosi condomini non ancora dotati di bidoni e perplessità su chi dovrebbe farsi carico dell’esposizione serale di questi bidoni al di fuori delle aree condominiali”.

“Ma il problema centrale è lo spirito con cui viene accolto questo importante cambiamento nelle abitudini degli utenti del servizio. Le cospicue cifre messe a bilancio in questi anni per le cosiddette ‘campagne di sensibilizzazione della cittadinanza’ (?) non trovano alcun riscontro in una popolazione scarsamente informata, poco interessata e ormai maldisposta verso la differenziazione dei materiali”.

“E il prodotto di tutto questo continuerà ad essere una raccolta differenziata fatta controvoglia, in modo talmente approssimativo da rendere le frazioni raccolte scarsamente appetibili per qualsiasi impianto di riciclaggio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.