IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Debutto con vittoria per Carcare in Serie B2 risultati

Pallavolo Carcare Acqua minerale di Calizzano debutta in Serie B2 e conquista la prima vittoria nella trasferta lombarda; sabato primo match casalingo

Carcare. Esordio con il botto per le ragazze della Pallavolo Carcare Acqua minerale di Calizzano, che debuttano nel campionato nazionale di Serie B2 nel girone A vincendo per tre set ad uno sul parquet lombardo del Senago, squadra anch’essa neopromossa, con i parziali di 27-25, 14-25, 25-11, 25-21 in due ore di gioco.

Ottima prestazione delle nostre giocatrici, brave ed efficaci in tutti i fondamentali. I due coach sono partiti in P6 in ogni set e hanno schierato Simona Marchese in palleggio, Daniela Cerrato opposto, Selene  Raviolo e Federica Maiolo bande, Silvia Giordani  e Chiara Briano al centro, Elisa Torresan libero. Nei primi due parziali è entrata Eleonora Calegari per rinforzare la seconda linea, nel terzo set anche in attacco per alzare il muro ingresso prima del punto finale di Cristina Corò.

Confortante inizio delle ragazze carcaresi nel primo parziale, avanti 19-13 con un filotto in battuta di Simona. Poi la rimonta della avversarie, che hanno anche avuto un set ball  sul 24-23 a loro favore, vanificato da una battuta  sbagliata, con la atlete biancorosse brave a chiudere ai vantaggi.

Il set comunque concluso in rimonta ha riportato definitivamente in partita le brave lombarde, con una efficace diagonale con Giulia Piccoli in palleggio e il capitano Chiara Turconi opposto, due altissime centrali come Marina Bottan e Stefania Colombo, e un ottimo ed esperto libero, Alessia Della Canonica, che ha coperto spesso le compagne in difficoltà in ricezione e che ha dato vita con la Torresan a un duello tra due massime interpreti del ruolo.

Con la ricezione in difficoltà, così come di conseguenza l’attacco e tutti gli altri fondamentali, il Senago ha vinto facilmente il secondo parziale. Nel terzo set, invece, tutto è funzionato perfettamente nella metà campo biancorosse e la  seconda linea avversaria è stata messa in difficoltà dal Carcare, che ha messo in mostra in questa occasione tutto il meglio del proprio repertorio tecnico e tattico a partire dalla regià, dal muro e dall’attacco sia dalle bande che dal centro.

Il quarto e decisivo set è iniziato in equilibrio, poi 16-12 in favore ligure, al secondo time out tecnico 19-15, fino al conclusivo e vittorioso epilogo.

Grande soddisfazione per la spedizione carcarese ed esultanza per gli appassionati al seguito. Bottino pieno alla prima giornata in trasferta, meritatissimo. Il primo punto della storia del Carcare in B2 è stato messo a segno da Daniela Cerrato con un attacco da 2, quello conclusivo del terzo set che aveva assicurato comunque un punto in classifica, da Federica Maiolo con una schiacciata da zona 4, quello finale del quarto con una infrazione del comunque bravissimo libero avversario.

Quando la battuta ha funzionato, Carcare ha conseguentemente attaccato con grande efficacia, toccato tantissimi palloni a muro, difeso, ricostruito, contrattaccato. Molti gli errori punto delle avversarie, che comunque hanno dato del filo da torcere fino alla fine.

Sabato 22 ottobre seconda giornata di campionato con l’attesissimo debutto casalingo delle nostre ragazze alle ore 21 al palazzetto di Carcare contro la Yamamay di Busto Arsizio. Con il prestigio della prossima avversaria e l’entusiasmo per questo debutto vittorioso in trasferta, al palazzetto carcarese è atteso il pubblico delle grandi occasioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.