IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comune di Loano e Associazione Artemisia uniti per aiutare le donne vittime di violenza

Sabato alle 16 a Palazzo Doria si terrà la conferenza "Uomini che hanno agito violenza sulle donne - Percorsi di cambiamento”

Loano. Sabato alle 16, nella sala consiliare di Palazzo Doria a Loano, si terrà la conferenza “Uomini che hanno agito violenza sulle donne – Percorsi di cambiamento” organizzata dallo Sportello Antiviolenza Artemisia Gentileschi. Il relatore sarà Roberto Poggi, coordinatore dello sportello d’ascolto del disagio relazionale maschile e prevenzione alla violenza sulle donna, dell’associazione “Cerchio degli Uomini” di Torino.

La conferenza rientra tra gli obiettivi dell’Associazione Artemisia ed è volta all’informazione e alla sensibilizzazione della popolazione rispetto alla violenza sulla donna. La finalità è quella di promuovere un cambiamento culturale significativo in cui uomini e donne sappiano confrontarsi e relazionarsi su piani di parità, nel riconoscimento del valore delle differenze.

All’incontro interverrà Manuela Zunino, assessore alla legalità del Comune di Loano, che nell’occasione presenterà la nuova convenzione stipulata tra Comune e Associazione Artemisia e che prevede la concessione di spazi nei quali lo Sportello possa svolgere la propria attività di prevenzione e supporto ai casi di violenza.

Nella sede loanese dello Sportello Artemisia Gentileschi volontarie formate all’ascolto accoglieranno nel più assoluto anonimato le donne vittime di violenza, che potranno usufruire anche di consulenze legali e psicologiche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.