IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: l’Alassio FC fa suo il derby, lo Speranza segna 6 reti e si conferma terzo risultati

Vittoria di misura per il Quiliano sulla Santa Cecilia

Alassio. Al “Ferrando” è andato in scena l’inedito derby tra Baia Alassio e Alassio FC. La formazione allenata da Davide Torregrossa ha ben figurato, ma il risultato ha premiato la “corazzata” del presidente Fabrizio Vincenzi. La squadra mister Amedeo Di Latte ha prevalso per 3 a 0 con doppietta di Brignoli nel primo tempo e gol di Gandolfo nella ripresa.

La capolista mantiene 2 lunghezze di vantaggio sulla Dianese & Golfo, fino ad oggi fermata sul pari solamente dall’Andora. La compagine guidata da Enrico Sardo, nel match giocato al “Faraggiana” che ha chiuso la giornata, ha battuto 2 a 0 il Celle Ligure. Le reti di Arrigo e Casassa, una per tempo, hanno inflitto la terza sconfitta ai giallorossi.

Prosegue la serie positiva dello Speranza, ancora imbattuto e terzo solitario in graduatoria. La formazione di mister Ermanno Frumento ha battuto per 6-4 il Don Bosco Vallecrosia Intemelia, al termine di una partita ricca di emozioni. Avanti 3 a 0 per la doppietta di Di Roccia e la rete di Bardhi, i rossoverdi hanno subito il gol di Saba. Quintavalle ha ristabilito le distanze, ma ancora Saba e Arena hanno portato il risultato sul 4-3. La quinta rete dello Speranza è stata firmata da Bardhi; la rete di Arena ha riportato in scia gli ospiti; a chiudere i conti ci ha pensato Quintavalle.

Quarto pareggio per l’Andora, che ha impattato 0 a 0 con la Letimbro. In questo avvio di campionato le formazioni allenate da Fabio Ghigliazza e Dario Roso si stanno distinguendo in particolare per la loro solidità difensiva e il risultato ad occhiali di ieri ha confermato questa loro forza.

Il Pontelungo sta invece distinguendo per la facilità ad andare in gol, al punto da vantare il quarto attacco più prolifico del girone. Sul campo amico i granata hanno polverizzato il Bordighera Sant’Ampelio per 4 a 0. Dopo aver fallito un calcio di rigore, gli albenganesi sono andati a segno con Tomao, Tucci, Giraldi e Principato.

La formazione di mister Alessandro Giunta fa ora parte del gruppo delle settime in classifica con 7 punti. Ne fanno parte anche Quiliano e Santa Cecilia. Al “Picasso” la sfida tra biancorossi e albissolesi è stata vinta dai primi per 1 a 0. L’undici condotto da Gianfranco Pusceddu ha segnato il gol vittoria nei primi scampoli di gara con Tiola.

Sul fondo della classifica resta ancora solitario il Borghetto. I granata, dopo essere andati al riposo sullo 0 a 0, si sono arresi in trasferta alla San Stevese, vittoriosa per 2 a 0 con reti di Valenzise e Romanelli.

Si è fermata a tre partite la serie positiva dell’Altarese. I ragazzi di mister Massimiliano Ghione sono stati battuti a domicilio dall’Ospedaletti. Decisivo il gol di Espinal intorno alla mezz’ora del primo tempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.