IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Carcare un percorso pedonale più sicuro per la stazione ferroviaria

L'amministrazione ha aderito al progetto Rete Ciclabile Liguria, condividendone la filosofia della mobilità sostenibile

Carcare. Un percorso pedonale in sicurezza. Per via XXV Aprile-via Nazionale a Carcare è stato completato il collegamento ciclo-pedonale con San Giuseppe di Cairo con la realizzazione della passerella su rio Nanta. “La stazione ferroviaria è dunque raggiungibile con un unico itinerario pedonale più sicuro”, ad annunciarlo è l’assessore comunale carcarese Christian De Vecchi.

E’ da diverso tempo che l’amministrazione guidata da Franco Bologna sta lavorando a questo progetto. Con la chiusura del cantiere di via XXV Aprile ha preso definitivamente forma la rete ciclabile nel paese della Val Bormida.

Si tratta di itinerari in parte dedicati (piste ciclabili in sede propria), in parte che sfruttano la viabilità a basso traffico o percorsi pedonali esistenti, importanti sia dal punto di vista turistico sia per la mobilità sostenibile. Lo stesso assessore De Vecchi ha più volte ricordato come “il Comune in questi anni ha aderito al progetto Rete Ciclabile Liguria, condividendone la filosofia della mobilità sostenibile e sviluppando attraverso finanziamenti diretti e cofinanziamenti regionali, quasi 10 km di piste ciclo-pedonali, segnalate e attrezzate”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.