IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Cairo Montenotte la festa degli sportivi con il vescovo di Acqui Pier Giorgio Micchiardi

Un'iniziativa che ha voluto rappresentare un momento di riflessione sulla funzione che lo sport riveste, anche sotto il profilo spirituale, nella formazione dei giovani

Cairo Montenotte. “Un atleta deve essere non solo un campione nello sport, ma anche un modello di umanità”, con le parole di Papa Giovanni II si è svolta al campo sportivo “Brin” in località Vesima di Cairo Montenotte la “Messa dello Sportivo” che ha visto la partecipazione di monsignor Pier Giorgio Micchiardi.

Il presule di Acqui si è intrattenuto a lungo con i giovani atleti arrivati da diverse località della Valbormida e anche dalle cittadine del basso Piemonte. E’ stata anche celebrata una funzione religiosa aperta a tutta la cittadinanza per un’iniziativa che ha voluto rappresentare un momento di riflessione sulla funzione che lo sport riveste, anche sotto il profilo spirituale, nella formazione dei nostri giovani.

“La formazione dei cittadini di domani deve vedere presente e coinvolta l’intera comunità cairese con le sue istituzioni, amministrative e scolastiche, le sue associazioni di volontariato siano esse di natura sociale o culturale o assistenziale e le sue associazioni e società sportive”, è stato ribadito durante l’incontro particolarmente sentito dai ragazzi che hanno ascoltato le parole del vescovo Micchiardi.

Ed è stato con questo impegno, e grazie anche alla collaborazione che si è realizzata nel tempo tra l’Amministrazione comunale, le Associazioni e Società sportive e la Comunità parrocchiale, che si è voluto realizzare questa celebrazione liturgica che vede al centro i giovani cairesi e le loro famiglie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.