IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borgio, minoranze pronte alla battaglia sul Puc: “Difenderemo il paese dal cemento e dalla speculazione”

Borgio Verezzi. La battaglia delle minoranze a Borgio Verezzi contro il nuovo Puc non si ferma: dalla pubblicazione del nuovo Piano Urbanistico Comunale avvenuta il 7 settembre scorso e in attesa della sua approvazione in Consiglio, c’è tempo fino al prossimo 7 novembre per presentare tutte le osservazioni da parte di cittadini, comitati e associazioni.

“Per la verità i cittadini non sono stati granché informati su questo importante passaggio, non solo formale, nell’approvazione del piano” affermano i consiglieri di “Borgio Verezzi è Tua” Luciano Galletto e Renzo Locatelli: “Vogliamo far conoscere ai cittadini quanto sia pericolosa l’impostazione di questo piano per il futuro di Borgio Verezzi, un piano che prevede la costruzione di ulteriori “seconde case” fino a 400 nuovi appartamenti, giustificandoli con la necessità di fare opere di pubblica utilità, un piano che prevede la creazione di un improbabile parco pubblico in un luogo soggetto a rischio idraulico (località Bottasano), in modo da utilizzare terreni altrimenti senza alcun valore, portando indici di fabbricazione nelle restanti zone verdi di Borgio”.

“In sostanza, creare un parco inutile, in una zona improbabile, per distruggere quelli che potrebbero essere veri spazi verdi a servizio della popolazione, in zone di pregio del paese. Oltre a questo tutta una serie di scelte pregiudizievoli per il territorio e per la sua economia, quali la previsione di importanti metrature di “spazi commerciali” in un paese dove ogni giorno un negozio è costretto a chiudere i battenti. Una ulteriore, massiccia cementificazione, in una regione e in una provincia che già sono ai primi posti in Italia nel consumo del suolo” spiegano ancora i due esponenti della minoranza di Borgio Verezzi.

“Faremo di tutto per impedire l’approvazione di questo Piano Urbanistico, che potrebbe pregiudicare irrimediabilmente il futuro della nostra cittadina. La prima iniziativa che abbiamo preso per far conoscere ai cittadini queste problematiche, è stata decisa in sinergia con il gruppo di minoranza della lista “Borgio Verezzi Insieme” (e la consigliere Sonia Garofalo). Faremo una serata con la presenza di tecnici (architetti e urbanisti)) il prossimo 21 ottobre, alle ore 21:00, presso la sala consiliare”.

“Spiegheremo con loro i dettagli del PUC e risponderemo a tutte le domande che i cittadini vorranno porre…Informarsi è un diritto ed un dovere per tutti cittadini, in particolare per coloro a cui è caro questo paese e che vogliono preservarlo per i loro figli e nipoti, difendendolo dal cemento e dalla speculazione” concludono Galletto e Locatelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.