IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aumento Imu, Arci: “Pesanti conseguenze sulle Sms savonesi”

Più informazioni su

Savona. “L’amministrazione comunale savonese ha deciso di rincarare l’aliquota IMU sui fabbricati di proprietà delle Società di Mutuo Soccorso, passando dall’8,6 al 10 per mille, con impatto già sui versamenti di dicembre. Conosciamo la situazione del bilancio comunale ma siamo molto preoccupati per questa decisione che avrà un impatto significativo sui bilanci delle nostre SMS, con impatti di centinaia o migliaia di euro per ogni sodalizio”. E’ l’allarme lanciato da Alessio Artico, presidente provinciale ARCI Savona dopo le decisioni della giunta comunale sul bilancio.

“Le nostre Società di Mutuo Soccorso sono associazioni private con un patrimonio immobiliare creato negli anni grazie agli sforzi ed al sacrificio dei soci e che oggi, tra mille difficoltà quotidiane, svolgono un’indubbia funzione sociale e di welfare di quartiere. Con questa decisione, le SMS savonesi vengono decisamente penalizzate e dovranno rivedere i propri bilanci sociali per l’anno in corso: ogni euro in più che sarà versato al Comune per l’Imu verrà tolto direttamente dalle importanti attività sociali che tutte le Società di Mutuo Soccorso svolgono nei vari quartieri cittadini a favore di giovani, anziani e soggetti più deboli della nostra comunità”.

“La precedente aliquota non era un regalo ma il riconoscimento del fondamentale ruolo svolto dalle SMS di Savona nell’ambito del tessuto sociale e di tutto il terzo settore della nostra città. Pertanto, chiediamo all’amministrazione comunale di poter iniziare un percorso di condivisione su tali scelte politiche e non riceverle dall’alto senza nessuna possibilità di valutazione e contradditorio sul tema, al fine di quantificare precisamente l’ammontare di tale manovra e capire come limitare gli aggravi economici su chi quotidianamente è impegnato nel sociale” conclude Artico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.