IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica: Matthias Grassano e Kauan Ceruti, prestazioni convincenti ai campionati italiani

I due portacolori dell'Alba Docilia si fanno valere in ambito nazionale

Albisola Superiore. Il week end appena concluso ha visto andare in scena i campionati italiani individuali e per regioni riservati alla categoria Under 16.

In quel di Cles, in Trentino, nonostante le temperature piuttosto basse la rappresentativa ligure è riuscita a mantenere il decimo posto nella classifica generale conquistato anche lo scorso anno. A difendere i colori liguri anche due degli atleti dell’Alba Docilia: Matthias Grassano e Kauan Ceruti, entrambi alla prima esperienza in questa manifestazione.

Kauan, schierato nei 300 ostavoli, corre una gara coraggiosa nella prima parte e stringe i denti nel finale contro avversari molto più quotati, chiudendo al 23° posto complessivo con il tempo di 44″12.

Grandissima prova di Matthias nell’esathlon: dopo una due giorni intensa e faticosa riesce a conquistare uno straordinario e per nulla pronosticato sesto posto finale, ritoccando anche il precedente primato personale nella specialità e portandolo a 3819 punti, nuovo record societario ma soprattutto nuovo record ligure. Questi i suoi parziali: 100 ostacoli in 12″66, salto in alto 1,59 metri (personale), lancio del giavellotto 44,04 (metri), salto in lungo 5,41 metri (personale), lancio del disco 31,05 metri (personale), 1000 metri in 3’05″17.

Il risultato di Matthias, insieme a quello di Sara Chiaratti, multiatleta in forza ai “cugini” del Trionfo Ligure e classificatasi seconda nel pentathlon, porta la Liguria a vincere anche la classifica di specialità di Prove Multiple, mettendosi dietro sui gradini più bassi del podio supercorazzate come la Lombardia, il Piemonte e il Veneto. Un risultato storico questo per la rappresentativa ligure, dato che mai era stato raggiunto un traguardo cosi alto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.