IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta rossa, preoccupa il levante genovese: peggioramento nelle prossime ore

"Attenzione a temporali forti, organizzati e persistenti. Seguire gli aggiornamenti sui canali a disposizione"

Genova. Da alcune ore si stanno osservando isolate celle temporalesche che dal mare si spingono verso il Levante della regione accompagnate da un’intensa attività elettrica. Le precipitazioni ad esse associate risultano di intensità al più moderate e di breve durata con i massimi orari registrati inferiori ai 20mm/1h (Cembrano 15.6mm/1h, Carrodano 24.6mm/1h – zona C, Valzemola 13.4mm/1h – zona D). Continua un’intensa ventilazione settentrionale su tutto il territorio regionale con i valori di raffica maggiori registrati nelle ultime ore sul Centro-Ponente. Questo l’ultimo bollettino diffuso da Arpal questa mattina. Secondo gli esperti un sensibile peggioramento delle condizioni dovrebbe registrarsi tra le 12 e le 15 di oggi.

allerta rossa

Al momento la perturbazione distende il proprio fronte principale dalla costa Azzurra sino ai mari di Corsica e Sardegna dove è presente diffusa attività elettrica; il transito di tale struttura è atteso nel corso del pomeriggio/sera. “Queste celle temporalesche iniziano a formarsi di fronte al Golfo del Tigullio verso Portofino”. Al momento si registrano precipitazioni con accumulo pari a 14 mm a Chiavari e Lavagna, 17 invece a Cogorno.

Nel contempo, sul levante regionale, si osserva una linea di instabilità che tende a rinnovare precipitazioni associate ad attività temporalesca (come si vede nella foto). Proprio in quest’area si registrano ora i maggiori tributi piovosi, sino a 25 mm nell’ultima ora (stazione Arpal di Carrodano, La Spezia).

Un tavolo nazionale è in corso attualmente dove i tecnici di Arpal condividono le osservazioni. I modelli però parlano di un peggioramento. “Ci aspettiamo un peggioramento nelle prossime ore, con piogge diffuse su tutto il territorio regionale – conferma Grasso – attenzione a temporali forti, organizzati e persistenti. Seguire gli aggiornamenti sui canali a disposizione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.