IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, resta in carcere il pusher arrestato in vico Stanchere

I carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile avevano monitorato la cessione di polvere bianca e poi erano intervenuti

Più informazioni su

Albenga. Arresto convalidato e misura cautelare in carcere confermata. E’ la decisione del gip Fiorenza Giorgi che questa mattina ha interrogato Abdelkarim El Hassnaoui, il marocchino classe 1987 finito in manette la scorsa settimana in vico Stanchere ad Albenga dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia ingauna.

Il nordafricano era stato sorpreso cedere una dose di cocaina ad un cinquantenne albenganese e quando i militari si erano avvicinati il marocchino aveva tentato la fuga, ma senza successo.

Nella tasca del cliente era stata subito recuperata la dose di cocaina appena smerciata, mentre in quella del pusher i soldi. Lo stupefacente ed il “ricavo della serata” era stato ovviamente posto sotto sequestro.

Il marocchino, che è detenuto nel carcere di Imperia, è accusato di spaccio di sostanze stupefacenti. Il cliente albenganese è stato invece segnalato all’Ufficio Tossicodipendenze della Prefettura di Savona quale assuntore, un provvedimento che prevede, tra le varie conseguenze, anche la sospensione della patente di guida e l’impossibilità di espatriare.

El Hassnaoui, che operava prevalentemente in Piazza Torlaro, è risultato essere incensurato, ma i carabinieri del Nucleo Operativo ritengono che avesse un rilevante giro d’affari in quella zona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.