IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Andora arriva la giornata di prevenzione “Una manovra per la vita”

Approda ad Andora, domenica 9 ottobre, in via Roma, dalle 10 alle 16, la giornata di prevenzione “Una manovra per la vita”, organizzata ogni anno in tutte le piazze d’Italia dalla Società di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica (SIMEUP), con l’obiettivo di insegnare a genitori, nonni , insegnanti e bambini le manovre da attuare in caso di ostruzione delle vie respiratorie da corpo estraneo (giocattolo, alimenti ecc..).La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti.

Il Centro di Formazione SIMEUP “LoanoSalute”, con il Patrocinio del Comune di Andora e con il supporto della Croce Bianca di Andora e con gli istruttori saranno a disposizione di chi vorrà provare su idonei manichini questa manovre salvavita.

L’ostruzione delle vie aeree per inalazione di corpi estranei è un’evenienza drammatica che, se non prontamente risolta, può portare ad esiti fortemente invalidanti fino alla morte.

Secondo i dati ufficiali dell’Istat il 27% delle morti classificate come “accidentali”, nei bambini da 0 a 4 anni, avviene per soffocamento causato da inalazione di cibo o di un “corpo estraneo”. Passando nelle fasce d’età 5–9 anni e 10–14, la percentuale di morti per soffocamento diminuisce progressivamente (11,5% e 4,7%), ma rimane comunque tra le più significative tra le cause accidentali.

La SIMEUP, sente coinvolta nell’impegno sociale della prevenzione degli incidenti che rappresentano la prima causa di morte e di invalidità tra i bambini e gli adolescenti quindi soltanto l’informazione e la formazione sulle conoscenze dei pericoli può evitare l’incidente ed una semplice manovra può salvare una vita.
Saper e saper fare è il messaggio di questa giornata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.