IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Un’amatriciana nella Valle”: anche la Croce Rossa di Vado organizza un evento per le zone terremotate

La serata è promossa dalla Cri in collaborazione con la Soms Pace e Lavoro e i volontari Antincendio Boschivo e il patrocinio del Comune

Vado L. “Un’amatriciana nella valle”. E’ il nome dell’iniziativa in favore delle popolazioni colpite dal sisma organizzata per giovedì 22 settembre, a partire dalle 19, nella Soms Pace e lavoro di via Piave a Vado Ligure. L’evento è promosso dalla Croce Rossa Italiana di Vado-Quiliano in collaborazione con la Soms della Valle di Vado e i volontari Antincendio Boschivo (Vab) vadesi, con il patrocinio del Comune.

L’intero ricavato della spaghettata (il menu prevede pasta all’amatriciana, dolce, acqua e vino/birra al prezzo di dieci euro) sarà donato ai cittadini delle zone del centro Italia devastate dal sisma.

“Contrariamente a quanto si possa pensare, i Volontari CRI non prestano servizio solo su ambulanze in attività di trasporto infermi e di emergenza sanitaria. Pur essendo questo un servizio importante, le attività svolte in favore della popolazione sono molteplici e di vario tipo. Proprio per questo abbiamo deciso di organizzare questo evento per far sentire la nostra vicinanza alla popolazioni colpite dal sisma la notte tra il 23 e il 24 agosto scorso” spiega Manuela Becco volontaria CRI dal 2009 che da qualche anno si occupa della promozione, reclutamento del volontariato e delle attività promozionali del suo Comitato.

“In collaborazione con la S.O.M.S. Pace&Lavoro della Valle di Vado e i Volontari Antincendio Boschivo (V.A.B.) di Vado Ligure, abbiamo deciso di organizzare questa serata dedicata alle popolazioni terremotate. Durante questo evento il nostro Comitato continuerà a garantire il servizio di urgenza, mentre altri volontari saranno impegnati al fianco dei Soci della S.O.M.S. Pace&Lavoro e V.A.B.di Vado Ligure nella preparazione, allestimento e svolgimento della serata” prosegue Manuela Becco.

“La nostra serata è stata organizzata anche grazie alla collaborazione di alcuni commercianti del territorio, che con i loro prodotti hanno contribuito a titolo gratuito alla messa in opera e per questo ringraziamo: gelateria “La Dolce Vita”, ortofrutta “I&G”, Diaferia Massimo Panificio. Ringraziamo inoltre commercianti e aziende di Savona, Noli e Finale, in particolare la macelleria da Stefano (Legino), la macelleria da Silvano (Noli) e Gallo&c. S.a.s. (Finale). Un ringraziamento particolare va a Coop Liguria, nella persona di Cristina Cavallero, che si è impegnata a sostenere la nostra iniziativa donandoci pasta e pelati. Coop Liguria infatti ha in atto una campagna di aiuto per tutte le associazioni volontarie che vogliono organizzare un’evento di questo tipo, in favore delle popolazioni terremotate” aggiunge la volontaria Cri.

“Abbiamo pensato anche ad un intrattenimento musicale e con piacere, senza fatica, siamo riusciti a trovare persone disposte ad aiutarci gratuitamente. Si alterneranno sul palco: Nadia&Nico, Elisa e Claudio, Innocente Civelli (Ce), che ringraziamo. Siamo certi che la popolazione vadese risponderà in maniera positiva ed entusiasta alla nostra iniziativa, come ha sempre fatto! Invitiamo chiunque abbia un cuore grande a partecipare a questa forchettata di solidarietà, promettendo buon cibo e divertimento. Sarà una serata diversa da passare in compagnia di tre realtà presenti sul territorio e magari proprio in questa serata riusciremo anche a reclutare nuovi volontari per aumentare le forze nel campo del volontariato. Allora cosa aspettate? Venite a conoscerci e aiutateCi ad aiutare” conclude Manuela Becco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.