IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varigotti, degrado all’Hotel Plaza: da albergo a covo di vandali fotogallery

Ragazzini nella notte hanno scavalcato le transenne e si sono introdotti all'interno: scritte e atti vandalici a testimoniarne il passaggio

Più informazioni su

Varigotti. Per chi transita lungo l’Aurelia a Varigotti è impossibile non accorgersi della fine dell’Hotel Plaza. Quella che una volta era una struttura alberghiera tra le più grandi e quotate del borgo, oggi è uno “scheletro” decadente, circondato da transenne per proteggere i passanti dalla caduta dei calcinacci, utile soltanto per parcheggiare in quello che una volta era lo spiazzo antistante l’hotel. Oppure per passare una “notte brava”, a scrivere sui muri e a distruggere quel poco che resta all’interno.

hotel plaza varigotti

E’ quanto successo stanotte nella frazione di Finale Ligure. Alcuni ragazzini, probabilmente annoiati in una notte d’estate, hanno deciso di scavalcare le transenne e intrufolarsi nella struttura, passando le ore seguenti a spaccare e dipingere con lo spray scritte oscene sulle pareti interne ed esterne. Fino a quando diversi residenti, allarmati, hanno deciso di chiamare la Polizia Municipale che è immediatamente intervenuta per un sopralluogo. L’ennesimo, dato che ormai da tempo le segnalazioni di chi abita in zona non si contano.

Una vicenda che dura ormai da oltre 10 anni, da quando cioè il Plaza ha chiuso i battenti. Una storia molto simile ad altre in Riviera, dove ormai diverse strutture alberghiere restano, silenti e depresse, in attesa di un futuro migliore. In passato, ogni volta che si è parlato di leggi volte al recupero di queste strutture, per il Plaza si è sempre sperato almeno in una soluzione “ibrida”, con la destinazione di una parte dell’edificio nuovamente ad uso alberghiero riconvertendo il resto a residenziale.

Nel frattempo, però, l’ex hotel continua a rimanere deserto e disabitato, generando preoccupazione tra turisti e residenti. “Non vorremmo leggere che come succede ad Albissola un ex albergo, da tempo chiuso, venga adibito a centro di accoglienza“, lamenta un abitante del posto. Ed in molti invocano una messa in sicurezza la cui responsabilità, però, viene rimpallata tra il proprietario ed il Comune. Restano la rabbia e la perplessità per la “solita” storia di degrado, testimone di un turismo che fu e che forse non sarà più: anche l’ex Saraceno, hotel 5 stelle, è lì a dimostrarlo con i suoi battenti chiusi ormai da quasi un anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.