IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tutela del territorio, piano Casa e riduzione Irap: il primo bilancio della giunta Toti

Regione. Quattordici milioni per interventi di Protezione civile, Infrastrutture, tutela del territorio, ciclo delle acque e dei rifiuti. A tanto ammontano i finanziamenti stanziati dall’assessore regionale all’Ambiente, Giacomo Giampedrone in questi primi mesi di governo della Giunta Toti. Lo ha comunicato quest’oggi lo stesso assessore nel corso della presentazione dei provvedimenti insieme al Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.

“Il primo segnale di discontinuità rispetto al passato è che per la prima volta in Liguria le cose si fanno. L’abolizione dell’IRAP per chi vuole investire in Liguria in una nuova attività è uno dei segnali che vogliamo dare alle imprese, insieme al Piano Casa e per dire che in questa regione il vento è cambiato e oggi si vuole costruire un futuro di benessere ricchezza e soprattutto di tanto lavoro per i giovani”.

“I provvedimenti adottati fino ad oggi – ha spiegato l’assessore Giampedrone – testimoniano che ci siamo occupati molto del territorio, sia per interventi di mitigazione del rischio idraulico, sia per interventi di manutenzione straordinaria”.

“Inoltre abbiamo dedicato grande attenzione al nuovo sistema di allerta meteo e alle strade danneggiate dagli eventi alluvionali. Opere fondamentali che non cancellano il rischio completamente, ma che testimoniano l’importanza della manutenzione che è centrale per questi territori su cui negli ultimi dieci anni non si era fatto nulla”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.