IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tovo in lutto per la scomparsa di Federico Rebagliati, ultimo “garzone” di Giovanni Bergallo

Il cordoglio del sindaco Alessandro Oddo

Tovo San Giacomo. La comunità tovese è in lutto per la scomparsa di Federico Rebagliati, 89enne abitante nella frazione di Bardino Nuovo.

Ex meccanico del paese, era il figlioccio del noto maestro orologiaio Giovanni Battista Bergallo. Anche per questo motivo, da ragazzo lavorò per qualche tempo presso l’officina dell’uomo a cui oggi è stato dedicato il Museo dell’Orologio da Torre. La sua esperienza è riportata nel volume volume “Quadranti e Sfere” di Norma Bendo Disconzi, che ripercorre proprio la vita del maestro.

Terminata quell’esperienza, Rebagliati aprì la propria officina meccanica, in cui lavorò fino alla pensione.

Il sindaco Alessandro Oddo lo ricorda con affetto e rispetto: “E’ una notizia che mi rattrista molto. Ero andato a trovarlo a casa sua il giorno di Pasqua: era a letto circondato come sempre dall’affetto della moglie e della figlia. Nonostante fosse provato nel fisico, lo spirito era forte: mi accolse con un sorriso e riuscimmo a scambiarci due parole”.

Rebagliati era molto appassionato di tradizioni e folklore locale e pertanto portava avanti la “memoria storica” del paese: “Lo ricordo con immenso piacere – aggiunge Oddo – Teneva molto alle tradizioni ed alla storia del suo paese. Finché ha potuto ha sempre partecipato alla commemorazione del 4 novembre con una sua poesia che aveva recitato da bambino in occasione dell’inaugurazione del monumento. Ora, in questo momento triste, mi ritorna in mente quando lo scorso anno mi accompagnò nella sua piccola, straordinaria officina ricavata nella cantina di casa sua. Era piena di arnesi di lavoro e tanti ricordi. Ogni pezzo era un momento della sua vita, custodito con amore e passione. Con Federico se ne va anche un altro pezzo della nostra storia.Benché lontano fisicamente, con il cuore ed il ricordo mi stringo forte alla famiglia”.

Rebagliati lascia la moglie, la figlia, il genero, i Alessandro e Gabriele con il papà Paolo, la sorella, il cognato, i nipoti ed i parenti tutti.

Il funerale si terrà domani alle 15.30 nella parrocchia di San Sebastiano a Bardino nuovo. Il rosario sarà recitato oggi alle 20 nella cappella della Madonna della Neve nella stessa frazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.