IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza e terrorismo, telecamere nella moschea di Albenga. Cangiano: “Bel segnale”

Incontro in Comune ad Albenga tra il nuovo Imam della moschea ingauna e il sindaco Giorgio Cangiano: "Dialogo e collaborazione"

Albenga. Sicurezza, rischio terrorismo, integrazione e rapporti di collaborazione. Questi i temi al centro dell’incontro di questa mattina tra il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano e il nuovo Imam della moschea albenganese Alaa Ramzi.

“Un colloquio molto positivo e cordiale, all’insegna della collaborazione reciproca tra la comunità musulmana e l’amministrazione comunale, proseguendo sulla linea tracciata in questi anni e con l’obiettivo di trovare ancora nuove sinergie e intese” ha affermato il primo cittadino albenganese.

Tra le novità emerse nel faccia a faccia il nuovo sistema di videosorveglianza all’interno alla moschea albenganese, che sarà a breve operativo e che potrà dare maggiori garanzie di sicurezza e controllo sulle attività del luogo di culto islamico: “Non abbiamo niente da nascondere e siamo pronti al dialogo con Comune e forze dell’ordine” ha detto l’Imam.

cangiano e imam

“Il prossimo 17 aprile farò visita alla moschea per vedere di persona il nuovo sistema di telecamere, che potranno essere collegate a quelle di carabinieri e polizia municipale” ha sottolineato ancora Cangiano. “Un elemento di garanzia e volontà di integrazione che apprezziamo molto, sicuri che attraverso il dialogo e la collaborazione reciproca potremo ottenere risultati importanti per la cittadina albenganese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da hadrianus

    Servono a ben poco, io non credo a questa gente.
    Potenziate invece le telecamere in città, sopratutto nei punti ” più mirati ” tipo p.zza del Popolo dove come se nulla fosse si spaccia comunque sotto gli occhi di chi passa.
    Puntate sulle zone limitrofe alla rampa del ponte rosso, scale laterali e scala che scende nel fiume e poi vedrete.
    Più vigilanza ” a piedi ” e non il passaggio in moto o in macchina a consumare solo carburante.

  2. Scritto da asia

    Si adesso che lavete scritto è ovvio che non succederà nuente sanno di essere controllati. …