IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: savonesi appese a un filo, la promozione è altrove

I playoff e i playout di Serie D sanciscono i primi risultati; per completare il quadro mancano ancora alcune giornate e gli esiti delle gare nazionali

Savona. La sfida per il primo posto nella Serie D di pallavolo maschile continua nei playoff e, alla settima giornata, continua a vedere la Santa Sabina e l’Admo volley duellare con un solo punto di margine, seguite dalla Avis Futura Bertoni. In realtà le tre società interessate sono già certe delle promozione e la lotta per un eventuale quarto posto si svolgerà altrove.

A Celle la capolista supera per tre set a uno il Celle Varazze volley. L’incontro, disputatosi domenica sera, ha confermato l’ottimo periodo del Santa Sabina, che dovrà ora vedersela con le dirette rivali nelle ultime tre sfide della stagione.

Non perde il ritmo neppure la Admo, che vince ad Albenga: i Barbudos ottengono solo un set e non intralciano l’inseguimento del team di Lavagna; allo stesso modo la Avis Futura Bertoni, terza in classifica ma con ancora qualche aspirazione di rimonta, vince a Loano per 3-0 e si conferma a tre soli punti dalla vetta a una settimana dallo scontro diretto con la Admo, che potrebbe determinare la stagione.

Loano, Celle Varazze e Albenga, confidando in buoni esiti dalle serie superiori, possono ancora lottare per il quarto posto, che potrebbe anche voler dire promozione in Serie C.

Nei playout i verdetti finali sono a una sola giornata di distanza: la Zephyr trading La Spezia, sconfitta anche dalla Avis Carcare, è ormai certa dell’ultimo posto, mentre Maremola, sconfitto in casa dalla Villaggio volley, e proprio Avis Carcare cercheranno di lasciare la penultima piazza. Le sorti di retrocessioni e promozioni, infatti dipenderanno soprattutto dalle retrocessioni dalle serie nazionali e anche gli spezzini potrebbero ancora salvarsi.

Nella zona alta della classifica del girone playout, invece, perde la Luni project al quinto set, cedendo i due punti all’Olympia dopo un match estremamente combattuto; passa in casa, invece, I Golfi Alassio-Diano, che supera nettamente in tre set il Rapallo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.