IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona Fbc, ottime prove per gli Under a Novarello

Successo per gli Allievi, sconfitti i Giovanissimi

Savona. Doppia trasferta nella splendida cornice di Novarello per gli Under biancoblù, impegnati contro il Novara nei tornei nazionali. Bella vittoria degli Under 17, mentre gli Under 15 sfiorano solo l’impresa di uscire dalla terra piemontese almeno con un punto.

Under 17: Novara Calcio – Savona Fbc 1-2

Il Savona inizia la gara con personalità cercando di imporre il proprio gioco. Al 15° la prima conclusione verso la porta avversaria la sferra Bruzzone dal limite, ma il tiro si spegne a lato; la replica del Novara costringe Sadiku all’uscita bassa per anticipare De Rosa lanciato a rete. Al minuto 23 Bruzzone lancia Vallerga in area che controlla, dribbla il portiere e viene atterrato prima di poter concludere: è rigore che Morselli trasforma.

Due minuti dopo azione fotocopia dei biancoblù e nuovo calcio di rigore per gli ospiti che Vallerga si fa parare dal portiere Baccin. Il Novara cerca la reazione con un tiro di Alfarone su cui Sadiku fa buona guardia; il Savona continua a premere e, dopo un pregevole scambio Rampini-Ottonello, è Morselli a concludere a rete per lo 0-2 con il quale si conclude il primo tempo.

Nella ripresa la squadra ospite controlla il match fino al minuto 20, quando un cross di Febbrasio trova l’involontaria deviazione di Favorito, che rende la traiettoria del pallone imprendibile per Sadiku. Il Novara cerca il pareggio con due conclusioni di Alfarone ed il neo entrato Pizzo ma senza risultato; nei minuti finali il Savona potrebbe anche triplicare ma il pallonetto di Morselli sorvola la traversa.

Vittoria importante per i giovani biancoblù, ottenuta su un campo difficile grazie ad una prestazione di qualità e carattere.

Mister Procopio ha schierato Sadiku, Pascolini, Favorito, Ciminelli, Bruzzone, Ferrara (s.t. 30° Damonte), Mancini, Rampini (s.t. 30° Galbi), Vallerga (s.t. 10° Galati), Morselli, Ottonello (s.t. 35° Riolfo); in panchina Bresciani, Martino.

Under 15: Novara Calcio – Savona Fbc 2-1

Sino al 30° del primo tempo leggero predominio territoriale dei padroni di casa, con i giovani striscioni attenti in fase difensiva, bravi e pungenti in ripartenza. Proprio alla mezz’ora, però, il Novara si rende pericoloso con una conclusione da fuori di Rosselli che scheggia la traversa. Quattro minuti dopo il Novara conquista palla al limite dell’area ospite con un intervento di Verardo contestato dai savonesi e, sui successivi sviluppi dell’azione, perviene al vantaggio con Andriolo.

Il secondo tempo inizia con i giovani striscioni determinati a raddrizzare le sorti dell’incontro. Infatti, i ragazzi di mister Napoli, nell’arco di 12 minuti, oltre ad avere il pallino del gioco, confezionano prima una nitida occasione da gol con Arena che serve in area Pregliasco il quale, da posizione favorevole, calcia di poco fuori, per poi ottenere il pareggio con Giovannini, strepitoso ad involarsi verso l’area avversaria dopo aver ricevuto palla a centrocampo, a resistere ai difensori avversari per poi concludere ad incrociare alla destra del portiere Fasso.

Il Novara accusa il colpo e al 30° il direttore di gara assegna un calcio di rigore ai padroni di casa, espellendo Genduso. Gli azzurri tornano in vantaggio con Andriolo. Nel finale di tempo la partita non offre altre emozioni, se non fosse per l’espulsione di Colombo e una doppia parata di Ventura, bravo a sventare su altrettante conclusioni dei padroni di casa al termine di un’azione occasionale, anche alla luce della schiacciante superiorità numerica del Novara.

Il risultato finale, nonostante l’ottima prestazione, non premia i giovani striscioni che, in ogni caso, escono a testa alta dal campo dei più blasonati ragazzi del Novara.

La formazione mandata in campo da Napoli: Ventura, Arena (s.t. 31° Giorgi), Chinelli (p.t. 10° Colombo), Lazzaretti (s.t. 31° Giusto), Verardo, Genduso, Cecon (s.t. 31° Molina), Crubellati, Pregliasco (s.t. 19° Masha), Giovannini, Mehmetaj (s.t. 10° Bianco); a disposizione Berruti, Zunino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.