IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona Fbc, gli Under 15 sfiorano l’impresa col Genoa

Nel campionato Berretti pareggiano i biancoblù

Savona. Campionati nazionali verso le battute conclusive, con gli Allievi Under 17 che già hanno conquistato lo storico traguardo dell’accesso alla fase finale.

Sabato la Berretti ha pareggiato col Pro Piacenza, mentre nella duplice sfida col Genoa sono gli Under 15 a brillare, sfiorando l’impresa di fermare la capolista del girone A.

Under 15: Savona – Genoa 1-2

Ultima partita di campionato per i giovani Striscioni di mister Napoli contro i pari leva del Genoa, impegnati a mantenere il primato del girone in vista delle fasi finali del torneo. Primi 15 minuti di sostanziale equilibrio con gli ospiti più propositivi in fase offensiva. Al 15° Berruti è bravo a respingere di pugni su conclusione insidiosa direttamente da calcio d’angolo. Al 20° azione sulla destra di Giovannini che crossa in area; Mehmetaj controlla e conclude a rete ma la difesa respinge e nega il gol.

Sei minuti dopo è nuovamente Berruti a dire di no al vantaggio ospite con un doppio intervento, sugli sviluppi di un’azione di calcio d’angolo; nel primo, con i pugni, leva la palla dalla testa dell’attaccante e, subito dopo, devia di piedi in angolo su conclusione da ottima posizione di Fabbri. Al 30° è Genduso a salvare sulla linea di porta sugli sviluppi di un cross dalla destra del genoano Bettella e, tre minuti dopo, è nuovamente il portiere di casa a congelare il risultato sulla parità sugli sviluppi di azione di calcio d’angolo.

Al 5° della ripresa il Genoa riesce a sbloccare il risultato. Azione di calcio d’angolo e palla che arriva a Salcedo che conclude, Berruti devia sulla traversa con la palla che ritorna in campo con Fabbri lesto a ribadire in rete a porta vuota. I padroni di casa, che sino a quel momento non avevano demeritato concedendo agli avversari solamente occasioni da calcio piazzato, aumentano la pressione sui giovani Grifoni. Al 9° i savonesi arrivano alla conclusione con Mehmetaj che però tira centralmente con Russo che blocca e, quattro minuti dopo, su azione travolgente del solito Giovannini che, dopo aver resistito ai difensori avversari, serve l’accorrente Bianco il quale con un gran tiro dal limite realizza la rete del momentaneo pareggio.

Al 19° è di nuovo il portiere degli Striscioni a dire di no e a mettere in angolo su conclusione del subentrato Rimoli. Al 24°, su calcio di punizione, la palla arriva a Salcedo che conclude, Berruti respinge ma, sulla ribattuta, è ben posizionato Fabbri, lesto a ribadire in rete per il definitivo 2-1.

Al di là del risultato negativo, i biancoblù sono stati nuovamente autori di un’ottima prestazione, annullando le azioni offensive dei primi della classe per poi capitolare unicamente sugli sviluppi di calci da fermo.

Il Savona ha giocato con Berruti, Arena (s.t. 32° Molina), Chinelli (s.t. 16° Colombo), Lazzaretti (s.t. 26° Negro), Genduso, Verardo, Crubellati, Cecon (s.t. 26° Masha), Mehmetaj (s.t. 16° Pregliasco), Giovannini, Giorgi (s.t. 1° Bianco); a disposizione Ventura, Giusto, Zunino.

Under 17: Savona – Genoa 2-5

Ultima giornata di campionato per gli Under 17, opposti al Genoa. Partono forte gli ospiti con un paio di conclusioni, in cui è bravo Bresciani a deviare in angolo. La replica biancoblu è in un tiro di Ferrara che colpisce il palo interno, attraversa tutta la linea di porta per poi colpire il palo opposto; sulla palla arriva per primo Martino che colpisce a botta sicura ma un difensore salva sulla linea.

Il Genoa passa in vantaggio con Carletti, abile a deviare in rete un cross dalla destra di Trabacca; lo stesso numero 9 ospite raddoppia poco dopo con un tiro dal limite dell’area. Il Savona accorcia le distanze con Ottonello, con un sinistro a fil di palo sugli sviluppi di un corner. La ripresa è senza storia con il Genoa che segna terza e quarta rete, prima del fol di Favorito in mischia. Il 5-2 a finale viene segnato in contropiede sul finire di gara.

Sconfitta ininfluente ai fini della classifica per i biancoblù, che hanno strappato il pass per le finali nazionali con una giornata di anticipo. Una qualificazione eccezionale per il Savona, terzo classificato in un girone molto impegnativo e protagonista di prestazioni e risultati di prestigio durante tutto il campionato; grande soddisfazione per un gruppo che ha dimostrato una crescita costante sia tecnica che caratteriale.

Il Savona allenato da Procopio è sceso in campo con Bresciani, Mancini, Favorito, Pascolini, Ciminelli, Rampini, Martino, Bruzzone, Ottonello, Morselli, Ferrara; a disposizione Sadiku, Riolfo, Ghibaudo,Damonte, Revello, Armellino, Galati, Vallerga, Pollero.

Berretti: Savona – Pro Piacenza 2-2

Penultimo impegno per i giovani di misrter Pansera, che continuano il loro processo di crescita in un torneo giocato quasi interamente sotto leva. Col Pro Piacenza arriva un 2-2 che sta stretto per quanto fatto vedere in campo.

I biancoblù passano in vantaggio al 15°: su errore del portiere riprende palla Zunino e Asllanay spinge in rete. ll raddoppio nella ripresa: al 18° veloce ripartenza innescata da un rinvio di Sadiku, palla a Malafronte che salta il diretto marcatore per realizzare con un tiro preciso.

La reazione degli ospiti è immediata: al 22° La Grutta realizza direttamente su punizione. Il Savona vuole ottenere i 3 punti, ma al 37° Annarumma sfrutta un errore difensivo dei locali segnando il definitivo 2 a 2.

La formazione dei biancoblù: Sadiku, Capizzi, Battaglia, Simonetti, Magni, Muto, Zunino (s.t. 23° Federico), Preci, Dapelo, Asllanay, Nocentini (s.t. 12° Malafronte); in panchina Pella, Apicella, Galluzzo, Certomà, Moretti, Cabras, Bresciani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.