IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona 2016, il ministro Pinotti in piazza Rebagliati per lanciare la campagna di Cristina Battaglia video

Pinotti arriverà presso la "Sala Chiamata Facchini" di piazza Rebagliati alle 17.30

Savona. Prima il messaggio video per sostenere la candidature alle primarie del partito; ora la visita di persona per lanciare la corsa più importante, quella a Palazzo Sisto. Domani il ministro della difesa Roberta Pinotti sarà a Savona in occasione dell’apertura della campagna elettorale di Cristina Battaglia.

Pinotti arriverà presso la “Sala Chiamata Facchini” di piazza Rebagliati alle 17.30, quando verranno presentate ufficialmente le liste e i candidati a sostegno della dirigente regionale. Una sostenitrice d’eccezione, dunque, per la candidata sindaco del Pd: e soprattutto una sostenitrice “della prima ora”, in virtù dell’amicizia che lega le due.

“La tua è stata una scelta coraggiosa – spiegava Pinotti nel video pubblicato sui social network prima delle primarie – tornare a casa per mettere a disposizione della tua città la tua esperienza e le tue competenze. Ci sono molte cose che ci accomunano: siamo due donne, siamo del Partito Democratico, abbiamo figli e cerchiamo di tenere insieme famiglia, lavoro e impegno politico. Io ti sostengo con molta convinzione perché ricordo quanto ti ho incontrata e ti ho conosciuto. Eri una giovanissima laureata che si occupava con grande competenza di ricerca all’istituto nazionale di fisica della materia e poi all’istituto italiano di tecnologia”.

“Ti ho incontrato in un momento in cui c’erano importanti professori universitari e il rettore. E ho visto una giovane donna di 30 anni che riusciva a gestire con tranquillità ed estrema autorevolezza (e anche scioltezza e simpatia) il rapporto con persone di grande esperienza e più anziane. E mi sono detta: ‘Questa è una persona che ha veramente i numeri’. Poi hai fatto esperienze importanti in Sviluppo Italia, in consigli d’amministrazione e in Regione e tutti coloro i quali hanno lavorato con te sulla ricerca e sulla capacità di impresa hanno visto la tua capacità e le tue competenze”.

“E allora, Cristina, tu che hai scelto come slogan il ‘Ci sono, ci siamo’, sappi che al tuo fianco ci sono anche io. Spero vivamente che tu possa essere la nostra candidata sindaco e quindi che tu possa vincere le primarie e anche se soltanto in video ti arrivi forte il mio ‘in bocca al lupo’ e il mio abbraccio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.