IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona 2016, Marco Ravera candidato sindaco di Rete a Sinistra

Savona. Marco Ravera come candidato sindaco, e Anna Traverso come capolista. Rete a Sinistra Savona rompe gli indugi e lancia il suo nome per la corsa a Palazzo Sisto. La lista della sinistra savonese c’è e dopo la rottura con il Pd lancia la sua sfida per le prossime comunali. Marco Ravera, attuale segretario regionale Prc, è stato per molti anni segretario provinciale a Savona di Rifondazione Comunista: la sua squadra raggruppa PRC, SEL, PCdI e Possibile.

“Considerati gli ultimi sviluppi della politica savonese, le forze della sinistra (PRC, SEL, PCdI e Possibile) unite nel progetto comune della Rete a Sinistra, che hanno iniziato un percorso di avvicinamento dalle scorse elezioni regionali, hanno deciso di continuare l’esperienza già consolidata che riunisce non solo le forze politiche organizzate ma anche una buona parte della società civile” spiega Rete a Sinistra Savona.

Marco Ravera

“Ci riconosciamo in quei valori di progressismo che sono invece, oggi, profondamente lontani e disattesi da chi si definisce “di sinistra” e pratica politiche apertamente contrarie agli interessi delle fasce più deboli della cittadinanza”.

“A maggior ragione, dopo il risultato delle primarie del Pd, che sposta più “a destra” la connotazione politica del medesimo e i suoi progetti per Savona, la scelta che facciamo nei nomi di Marco Ravera come candidato sindaco, e Anna Traverso come capolista, offre una proposta a chi è di sinistra una concreta possibilità di alternativa politica e sociale per la città”.

“Sindaco e capolista si accompagneranno ad un gruppo di numerose personalità indipendenti e provenienti dai più svariati ambiti del lavoro, della cultura e della società savonese” conclude Rete a Sinistra Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.