IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona 2016, Ilaria Caprioglio inaugura il point elettorale. Toti: “Serve un Comune che lavori insieme alla Regione” fotogallery

Il governatore: "Dalla prossima settimana saremo pronti anche a presentare la grande squadra e le liste con cui correremo per il Comune"

Savona. “Serve un’amministrazione comunale che possa lavorare in sinergia con la Regione, per il bene della città che deve tornare ad avere un ruolo centrale. Sono certo che Ilaria Caprioglio saprà dare la svolta che Savona merita”.

Così il presidente della Regione Giovanni Toti ha sintetizzato le necessità di Savona in occasione dell’inaugurazione del point elettorale di via Mistrangelo di Ilaria Caprioglio, candidato sindaco della città della Torretta per il centro-destra. Insieme a lui anche il segretario della Lega Paolo Ripamonti e il consigliere regionale di Forza Italia Angelo Vaccarezza.

“Dalla prossima settimana – anticipa il governatore ligure – saremo pronti anche a presentare la grande squadra e le liste con cui correremo per il Comune. Sono convinto che ci sarà tanta gente pronta a dare una svolta a questa città. Il clima è positivo, la nostra candidata si sta dando davvero da fare e si sta dimostrando degna della fiducia che le abbiamo dato”.

Ancora una volta, l’asse portante sarà quello dato da Forza Italia e Lega, le due principali forze che compongono anche il governo regionale: “L’alleanza politica che caratterizza questa Regione è in grado di produrre quelle novità che servono per la nostra terra e che vorremmo portare anche in questa città. Savona ha molte cose su cui puntare ma fino ad oggi non è decollata e non ha dato sufficienti risposte ai cittadini. Ci sono tante cose da fare e nelle prossime ore cominceremo a mettere giù il programma”.

Savona 2016, inaugurato il point elettorale di Ilaria Caprioglio

“Ciò a cui tengo io e a cui tiene anche l’assessore Edoardo Rixi è trovare un programma prima elettorale e poi di governo che sia sinergico al lavoro che la Regione sta portando avanti per rilanciare la Liguria. Noi ci siamo mossi in tutti i modi perché questa città possa riavere la centralità politica ed economica che vogliamo darle. Questo portando avanti battaglie quali quella per l’autonomia del porto e quella per il bitume, sbloccando opere pubbliche ferme da anni. Serve un’amministrazione che sappia cogliere le opportunità che l’amministrazione regionale dà, che sappia cogliere lo spirito del nostro modello di sviluppo e che sappia ancorarci quelle che sono le competenze tipiche del Comune su cui non vogliamo e non possiamo intervenire come Regione”.

Le iniziative che la Regione vuole portare avanti sono tante: “Abbiamo un programma che prevede la riduzione fiscale rispetto al comportamento virtuoso delle imprese. Abbiamo tolto l’Irap alle imprese che investono e che aprono. Perché non si può ragionale sul commercio rispetto alle tasse locali? Un piano della sicurezza fatto dai commercianti può portare ad uno sgravio su alcune tasse. Chi investe per la sicurezza porta la pubblica amministrazione a risparmiare e quindi merita un aiuto. Ma si possono fare tantissimi esempi simili”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da El Rey del Mundo

    Spero che all’inaugurazione del point elettorale di Forza Italia ci fosse anche un bravo dietista…Vedo che il sovrappeso regna indisturbato tra le fila dei sostenitori dell’aspirante Sindaca.