IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primarie Pd, delusione Di Tullio: “Il partito contro di me, ora torno a lavorare” fotogallery video

Le parole dello sconfitto: "Vittoria netta della Battaglia, spero che sappia accogliere le istanze di chi ha perso"

Savona. “E’ stato comunque un successo, c’è stata una grande partecipazione da parte dei savonesi e le operazioni di voto sono state regolari, la dimostrazione che le primarie possono essere uno strumento importante per scegliere il candidato sindaco. La vittoria di Cristina Battaglia è stata netta e ora resto a disposizione del partito e sono pronto a contribuire per vincere le elezioni”. Questo il commento a caldo del grande sconfitto di queste elezioni primarie savonesi, Livio Di Tullio.

Primarie Pd Savona 2016: la reazione di Livio Di Tullio

“Non sono sorpreso dal risultato, grossi esponenti del partito si sono spesi per la Battaglia e questo certamente ha influito. Ho sempre detto che questa per me era una sfida difficile e così è stato: ringrazio tutti i cittadini che mi hanno votato, ma naturalmente quando l’apparato organizzativo del partito spinge da una parte risulta difficile competere” aggiunge.

“Dipenderà ora da Cristina Battaglia essere in grado di smentire la mia opinione, ovvero che Cristina Battaglia è una persona nuova ma circondata da ‘personaggi vecchi’”.

E Di Tullio non esclude di ritornare al proprio posto di lavoro dopo aver chiuso il suo mandato amministrativo: “Tornerò’ a fare il funzionario alla Camera del Lavoro…Ora vedremo quale sarà il comportamento del partito. Spero che Cristina Battaglia accolga le istanze anche di coloro che non hanno vinto e costruisca davvero un progetto che possa unire il partito” conclude Di Tullio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da hadrianus

    …” torno a lavorare !” fino ad oggi cosa ha fatto ? probabilmente NIENTE, vero sindacalista ?