IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Polemica sui rifiuti ad Alassio, Vinai replica a Galtieri: “Impari a leggere i documenti”

"Il Comune di Alassio rispetta perfettamente i parametri richiesti dalla Regione Liguria: nel 2015 la differenziata è stata del 45,772%"

Alassio. Ormai si fa fatica a tenere il conto delle repliche e controrepliche sulla questione rifiuti ad Alassio. All’ultima uscita del consigliere Angelo Galtieri, risalente a ieri, non ha tardato ad arrivare la risposta di Angelo Vinai, Assessore all’Ambiente del Comune di Alassio.

“Invece di invocare l’emergenza democratica, il consigliere Galtieri impari a leggere i documenti. Per sua conoscenza, oltre che per evitare che lui possa diffondere false informazioni, il Comune di Alassio rispetta perfettamente i parametri richiesti dalla Regione Liguria: nel 2015, la percentuale di raccolta differenziata è stata del 45,772%. Il decreto regionale richiede il raggiungimento del 45% nel 2016 – da noi raggiunto con un anno di anticipo – del 50% nel 2017, del 55% nel 2018, del 60% nel 2019 e del 65% nel 2020. Non solo rispettiamo le indicazioni, ma siamo anche avanti con i tempi, e in netta crescita” precisa l’assessore.

“Galtieri, che spende buona parte del suo tempo in Comune, si informi meglio: i prospetti sono a disposizione. Non risponderemo ad altre provocazioni. La smetta di strumentalizzare e di gridare al lupo: così, dimostra solo la sua incapacità di leggere i dati e dà prova di scarsa onestà intellettuale, a solo danno della città” conclude l’Assessore Angelo Vinai.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.