IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Podismo: domenica a Finale Ligure la prima edizione della Zonta Run

L'obiettivo è l'apertura di una nuova sede dello Sportello Artemisia Gentileschi

Finale Ligure. Domenica 10 aprile si svolgerà a Finale Ligure la prima edizione della Zonta Run, una corsa non competitiva di circa 10 chilometri aperta a tutti, in cui si potrà anche camminare, organizzata dallo Zonta in collaborazione con l’Atletica Run Finale che andrà a sostenere, in sinergia con il Comune di Finale Ligure, l’apertura nella città di una nuova sede dello Sportello Artemisia Gentileschi.

Zonta Run è il nostro ultimo progetto, non poco ambizioso – spiegano i promotori dell’iniziativa -. Abbiamo sfruttato, per così dire, una moda del nostro tempo che è quella della corsa, del running, per cercare di coinvolgere persone diversissime tra loro e da noi che magari non sarebbero mai venute ad un nostro convegno ma che sono unite, corrono insieme per supportare un progetto che interessa tutti quanti: l’apertura a Finale di una nuova sede dello sportello Artemisia Gentileschi“.

Abbiamo chiesto aiuto – proseguono – a chi in questo campo è un esperto, l’Atletica Run Finale Ligure, e il 10 aprile si corre o si cammina su un percorso di circa 10 chilometri che prevede la partenza sul lungomare Migliorini zona piazzale Vuillermin, il passaggio sulla nuova passerella che collega il porto a Varigotti e il ritorno indietro; un tragitto adatto ai runners ma anche a chi ha voglia di farsi una passeggiata sul mare. Abbiamo già superato i 100 iscritti! Tantissime sono le attività commerciali che ci hanno aiutato e questo ci dà la possibilità di estrarre dei premi per i partecipanti tra cui abbiamo un massaggio, buoni spesa e aperitivo, profumi e borse di marca, persino un gioiello senza contare i gadget per tutti offerti da Decathlon, Fratelli Orsero e Asta del Mobile .A fine mattinata ci sarà poi un rinfresco per ristorarsi dalle fatiche della corsa”.

“Lo Sportello Artemisia Gentileschi è già attivo ad Albenga e Loano e fornisce un supporto psicologico e legale per le donne che subiscono violenza fisica, psicologica o che sono vittime di stalking. Immenso è infatti il numero dei casi non denunciati un po’ per paura, un po’ per le difficoltà di scegliere di ribellarsi alle violenze subite da un marito, un compagno, comunque una persona vicina dalla quale invece che ricevere sostegno e supporto si riceve dolore. Si vuole progettare la famiglia, i figli e spesso passano anni prima che una donna si convinca a chiedere aiuto. Si arriva allo sportello attraverso il pronto soccorso, le forze dell’ordine o direttamente attraverso il nostro numero di telefono. Grazie alla sinergia tra Zonta e il Comune di Finale – concludono – questo sarà possibile entro il mese di aprile“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.