IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il M5S savonese piange la morte di Casaleggio: “Il suo esempio ci guiderà per il futuro”

Beppe Grillo: "Ciao, Gianroberto. Hai lottato fino all'ultimo"

Savona. “Ciao, Gianroberto. Hai lottato fino all’ultimo”. E’ stato l’ultimo saluto di Bebbe Grillo dal suo blog per la morte del co-fondatore del Movimento 5 Stelle, deceduto nella notte all’età di 61 anni dopo una lunga malattia.

“Per il nostro movimento un grave lutto e una grave perdita, resterà un punto di riferimento costante per il futuro, penso che il miglior modo di ricordarlo sia proprio andare avanti…Certamente ci lascia una persona straordinaria: un dispiacere enorme” commenta il consigliere regionale e portavoce del M5S Andrea Melis.

Alice Salvatore, capogruppo in Regione, sulla sua pagina Facebook scrive: “Gianroberto, uno degli uomini più grandi del nostro tempo. Siamo con te e non molliamo per te. Mai”.

Lo stesso Beppe Grillo solo qualche giorno fa, si era rivolto a chi parlava di un allontanamento dalla politica per via delle sue condizioni di salute. “Io non mollo e continuerò a battermi insieme a milioni di italiani onesti fino al successo del MoVimento che ho contribuito a fondare. Chi sperava il contrario può mettersi l’anima in pace”, scriveva Casaleggio il 7 aprile scorso.

Tutto il Movimento 5 Stelle ligure esprime dolore per la scomparsa di Casaleggio: “Siamo sconvolti e addolorati per la morte di Gianroberto Casaleggio, cofondatore e “guru” – come lo chiamava affettuosamente Beppe Grillo – del nostro MoVimento. In questo momento di profondo lutto, siamo vicini alla famiglia di Gianroberto, uomo visionario, idealista, straordinario, nel lavoro e nella vita”.

“Oggi è un giorno di grande dolore, ma non di sconforto, perché Gianroberto ci ha dato uno strumento potente, unico, per ricostruire il senso civico in Italia, l’amore per la partecipazione politica e l’amore per il nostro paese. Gianroberto continuerà a vivere in noi, nei risultati che conseguiremo come MoVimento 5 Stelle”.

“Appena una settimana fa Casaleggio, di fronte a un atto di scandaloso sciacallaggio a mezzo stampa, aveva risposto: “Io non mollo”. Facciamo nostre le sue parole e gridiamo forte: Noi non molliamo! Porteremo avanti con coraggio il suo (e nostro) progetto”.

“Casaleggio ha avuto una delle idee più avveniristiche e straordinarie del nostro tempo, insieme a Beppe Grillo, ha dato vita ad una rivoluzione nelle istituzioni, pacifica, civica, una rivoluzione nei nostri cuori e nelle nostre coscienze. Grazie Gianroberto. Che la terra ti sia lieve. Noi non molliamo”.

Un messaggio di cordoglio è arrivato anche da un avversario, ossia Fabio Bozzo, coordinatore giovanile della Lega Nord Liguria. “Esprimo, a nome mio e di tutti i ragazzi, le più sincere condoglianze alla famiglia Casaleggio. La prematura dipartita di Gianroberto ha colto tutti di sorpresa e, al di là delle opinioni, lascerà un vuoto nella politica nazionale e regionale. Come Lega, ed io stesso in particolare, non abbiamo mai risparmiato i nostri strali politici contro la leadership del Movimento 5 Stelle. Ma, come detto, si trattava di critiche unicamente professionali. Casaleggio è stato, senza dubbio, un elemento di passione nel panorama politico. Che lo si amasse o lo si combattesse, non si poteva rimanere indifferenti a Gianroberto. Oggi, di fronte al dolore per la scomparsa di un uomo, la politica lascia il passo al cordoglio ed alla vicinanza ai suoi cari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.