IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Loano si gioca in punta di dito con i “tappini” delle bottiglie

Un gioco antico per adulti e bambini che fonde le generazioni ed aiuta a riscoprire il piacere di divertirsi

Più informazioni su

Loano. Si gioca in punta di dito, un po’ al calcio tavolo (ex Subbuteo). Un nuovo hobby che sta appassionando moltissimo. Sabato 4 giugno l'”Associazione Tappini Calcio” si presenterá a Loano con l’obiettivo di divulgare questa nuova attività che piace ai bambini, ma anche agli adulti. “Sará anche l’occasione per far conoscere Massa la cittá che ha dato i natali al gioco tanto da venire soprannominato da alcuni giornali “Il Subbuteo apuano””, spiegano i promotori dell’iniziativa.

L’evento é stato organizzato dall’Associazione di promozione sociale “Il Giardino di Emma”. E’ già stata predisposta una locandina che promove l’evento: “Venite a scoprire il calcio giocato con i tappi, un gioco antico per adulti e bambini che fonde le generazioni ed aiuta a riscoprire il piacere di divertirsi con semplicitá. Dalle 10 l’Associazione Tappini Calcio vi insegnerá le basi del gioco lasciando spazio al gioco libero. Per quanti lo vorranno ci sará la possibilitá di pranzare presso il Bar interno e dalle 14 organizzeremo un piccolo torneo che divideremo per fasce d’etá che assegnerá il titolo di campione italiano esordienti. I vincitori di ciascuna categoria avranno la possibilitá di affrontare il due volte campione italiano Massimo Tagino, giocatore di Beta 1997. A tutti i partecipanti l’Associazione Tappini Calcio offrirá una squadra da gioco realizzata per l’occasione e, ai vincitori del torneo, un piccolo trofeo per celebrare la giornata”.

La partecipazione al gioco libero ed al torneo é completamente gratuita. E’ tuttavia necessario, ai fini di una buona organizzazione, versare un deposito cauzionale di 5 euro. E’ possibile iscriversi presso il Bar interno dei Cappuccini di Loano lasciando nome, cognome e un numero di cellulare.Per l’occasione verrá creata una squadra celebrativa dedicata a Massa Carrara e ai suoi bellissimi paesaggi, ma di questo vi daremo notizia nei prossimi giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.