IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lampo Biancardi nella notte monegasca foto

Il giovane velocista savonese Luca Biancardi brilla nei centro metri; bene anche le mezzofondiste liguri, protagoniste della Giornata mondiale dell'atletica a Montecarlo

Celle Ligure. Si può parlare di una trasferta estremamente positiva per l’Atletica Arcobaleno Savona in terra monegasca, per la Giornata mondiale dell’atletica leggera.

Luca Biancardi, dopo un inverno “sonnolento” passato a gestire qualche magagna inattesa, centra subito un risultato di notevole portata, confermando le buone cose già viste in occasione dell’esordio sugli 80 a Boissano un paio di settimane or sono.

Biancardi ha corso i 100 metri in 11”14, conquistando l’argento alle spalle del britannico Andrei Blow, vincitore con 11.04 per lui, nonostante condizioni non ottimali (vento contrario di 0,4 m/s e temperatura della serata non proprio primaverile) ed un’uscita dai blocchi sicuramente da rivedere.

Con questo risultato l’allievo del prof. Angelo Pastorino si piazza al 1° posto della lista stagionale italiana della categoria Allievi ed è a 4 centesimi dal minimo stabilito dalla Fidal per la partecipazione ai campionati europei di categoria in programma nel mese di luglio a Tblisi.

Brillano però anche gli alfieri del mezzofondo, a partire dalle girl. Miriam Bazzicalupo corre praticamente in solitudine i 1500 metri, portando a casa un riscontro cronometrico più che valido di 4.58.59. Sui 3000 m sono le junior Veronica Mordeglia (10.38.41) e Giovanna Malerba (10.50.38 e minimo di partecipazione per i campionati italiani di categoria) a proporsi con prestazioni già estremamente interessanti. E non è da meno l’allievo Riccardo Bado, secondo nella gara assoluta dei 1.500 m con un positivo crono di 4.05.56.

Tra i giovani in grande evidenza la cadetta Anabel Vitale (Atletica run Finale Ligure), impostasi sui 100 m in un ottimo 13.72)  e nel lungo con 4.78, mentre Aurora Bado (Atletica 92 Ventimiglia) si è aggiudicata i 1.000 m cadette in 3.05.94.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.