IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Forzano posto di blocco con lo scooter, inseguimento da film tra Loano e Ceriale: due arresti foto

Due nordafricani sono stati arrestati dai carabinieri: inseguimento sull'Aurelia e poi nella boscaglia

Loano/Ceriale. Non si sono fermati all’alt dei carabinieri ad un posto di blocco a Loano: protagonisti due giovanissimi nordafricani, Mohamed El Asri, 19 anni, e Yassine El Matraq, di 22, in sella ad uno scooter “Runner”, che procedevano ad alta velocità lungo l’Aurelia. I due si sono dati alla fuga: da lì è iniziato un inseguimento da film con i militari a sirene spiegate che si sono lanciati per acciuffare i fuggitivi.

Una folle corsa tra i comuni di Loano, Borghetto Santo Spirito e Ceriale, con i due che hanno messo a repentaglio l’incolumità dei cittadini con una condotta di guida sconsiderata, colpendo anche un altro scooter condotto da una ragazza, rimasta illesa. La coppia di extracomunitari ha interrotto la fuga con lo scooter, abbandonando il mezzo in una zona boschiva di Ceriale e proseguendo a piedi la corsa per sfuggire alla cattura.

arresti carabinieri albenga

I militari, coadiuvati anche dall’elicottero del 15° Nucleo Elicotteristi dei Carabinieri e ai rinforzi del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Albenga, li hanno poi individuati e arrestati.

Le accuse a carico dei due sono di resistenza a pubblico ufficiale, mancata ottemperanza all’invito di fermo da parte della polizia (delitto previsto dal codice della strada) e omissione di soccorso.

arresti carabinieri albenga

Questa mattina El Asri e El Matraq sono stati processati per direttissima in Tribunale a Savona: hanno patteggiato tre mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena e sono tornati in libertà. Ai due, che erano difesi dall’avvocato Andrea Alpicrovi, sono state inoltre contestate diverse infrazioni al codice della strada che hanno comportato, fra l’altro, il sequestro amministrativo dello scooter su cui viaggiavano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. unbe
    Scritto da unbe

    ma si dai Ale! Facciamo come quando eri consigliere, ci vediamo direttamente al bar a sbevazzare pesante!!!

  2. Scritto da Evangelizzatore

    Bisogna sparare!!!