IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boissano: Giovanna Calabrò è il nuovo vice sindaco, entra in giunta Simone Isnardi

Isnardi l'incarico di assessore esterno con delega a lavori pubblici, territorio, polizia municipale e protezione civile

Boissano. L’architetto Simone Isnardi è il nuovo assessore di Boissano. Il primo cittadino Rita Olivari lo ha nominato nelle scorse ore per “riempire” il posto rimasto vacante a seguito delle dimissioni presentate a inizio settimana dall’ex vice sindaco e assessore Piero Pesce.

Isnardi, già membro del gruppo intercomunale di protezione civile di Boissano, Toirano e Loano, avrà le deleghe a lavori pubblici, territorio, polizia municipale e ovviamente protezione civile.

Rita Olivari, invece, terrà per sé la delega all’ambiente che prima era dell’altro assessore Giovanna Calabrò, la quale conserverà tutte le altre precedenti deleghe (servizi generali e sociali, sanità, turismo, cultura, istruzione, sport) e ricoprirà anche il ruolo di vice-sindaco.

Come già spiegato dallo stesso sindaco, la nomina di un assessore esterno si è resa necessaria in quanto “in maggioranza non sono presenti colleghi con conoscenze simili a quelle che ha Piero Pesce, che ricopriva incarichi molto delicati”.

Per quanto riguarda il posto lasciato libero all’interno del consiglio comunale, invece, in occasione della prossima assemblea del parlamentino boissanese avverrà la surroga che porterà all’ingresso del primo dei non eletti, cioè Giovanna Di Crescenzo.

giovanna di crescenzo

Il nuovo membro della maggioranza boissanese ricopre attualmente il ruolo di presidente della croce di Malta: questa carica non presenta incompatibilità con quella di amministratore comunale in quanto la pubblica assistenza è una onlus che non riceve contributi da parte dell’Ente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.