IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autista di scuolabus accusato di molestie su minore: chiesti 5 anni di reclusione

La richiesta arrivata ieri dal Pm Giovanni Battista Ferro

Savona. Cinque anni di reclusione. E’ questa la condanna richiesta ieri dal Pm Giovanni Battista Ferro per un 55enne autista di autobus accusato di molestie sessuali nei confronti di una bambina di 9 anni.

L’udienza con rito abbreviato si è tenuta ieri mattina davanti al Gup Filippo Maffeo, che dopo aver ascoltato il sostituto procuratore Ferro (che inizialmente aveva chiesto una pena di base di sette anni e sei mesi) ha aggiornato l’udienza ad altra data.

Questo perché l’autista avrebbe comunicato la propria volontà di risarcire la parte lesa e di questo il gup potrebbe tenere conto per decidere l’entità della pena in caso di condanna.

I fatti di cui deve rispondere l’autista risalirebbero a un anno fa e sarebbero avvenuti sullo stesso scuolabus durante il viaggio di ritorno da scuola a casa, quando tutti gli altri bambini erano già scesi dal mezzo.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo costringeva la bambina a stare vicino a lui mentre guidava e ne approfittavaper toccarla e palpeggiarla. Gli abusi sarebbe andati avanti fino a quando la ragazzina non ha avuto il coraggio di confidarsi con la famiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.