IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andrea Ferrari si prepara per il Sanremo foto

Sarà in gara al fianco di Corrado Peloso sulla consueta Suzuki Swift R1

Savona. Archiviato il Rally del Ciocco, portato a termine con qualche problema di troppo, ma comunque utile per conquistare punti preziosi in ottica Campionato Italiano R1 e Suzuki Rally Trophy, Andrea Ferrari si appresta ad essere protagonista della storica gara sanremese al fianco di Corrado Peloso, sulla consueta Suzuki Swift R1.

Il giovane savonese, può certamente considerare il Rally di Sanremo la propria “gara di casa”, almeno tra quelle inserite nel calendario del Campionato Italiano. Il navigatore ligure si dice concentrato e fiducioso.

Il Campionato Italiano ed il Trofeo Suzuki non sono partiti come ci aspettavamo, ma con Corrado (Peloso, ndr) siamo molto fiduciosi e vogliosi di riscattarci già a partire dal Sanremo. Nel corso della stagione ci troveremo a gareggiare lungo tutta la penisola, e la gara Sanremese, a maggior ragione quest’anno che il Rally Riviera Ligure non è in programma, la considero senza ombra di dubbio la mia gara di casa. Ci auguriamo di poter disputare un buon rally. Vogliamo dimostrare di essere competitivi come abbiamo fatto al Ciocco sulle prove speciali in cui non abbiamo avuto particolari problemi. Sarà certamente una gara dura ed emozionante, come del resto è sempre stato il Sanremo nella sua lunga storia. Passare sulle strade calcate in passato da campioni del calibro di Loeb, McRae, Biasion e Liatti sarà motivo di grande orgoglio”.

La gara si terrà l’8 ed il 9 aprile nella nota cittadina ligure. Le prove toccheranno l’entroterra, mentre, in occasione dei parchi assistenza, della partenza e dell’arrivo, sarà possibile ammirare vetture e protagonisti del Campionato Italiano presso il lungomare Italo Calvino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.