IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ancora incerto il futuro dell’ex ospedale Marino Piemontese di Loano

L’immobile, già di proprietà dell’Asl 2 Savonese, e attualmente in completo stato di abbandono, era stato acquistato da Arte nel 2008, per una cifra di poco inferiore ai 9 milioni di euro

Loano. La Stazione unica appaltante regionale ha bandito una gara per conto dell’Agenzia Regionale Territorio ed Edilizia (Arte) di Savona con l’obiettivo di individuare un istituto di credito presso il quale accendere un mutuo per la copertura finanziaria relativa all’acquisto dell’ex ospedale Marino Piemontese che si trova a levante di Loano, 200 metri a monte dell’Aurelia e che gode di una prestigiosa posizione con vista sul porto..

L’importo totale del mutuo fondiario richiesto è pari a 6 milioni 440 mila euro e la sua durata è di 15 anni. Il costo dell’operazione è stimato in 1 milione 565 mila euro.

L’immobile, già di proprietà dell’Asl 2 Savonese, e attualmente in completo stato di abbandono, era stato acquistato da Arte nel 2008, per una cifra di poco inferiore ai 9 milioni di euro. La complessità delle scelte urbanistiche e la crisi del mercato immobiliare hanno reso problematica la destinazione futura dell’ex ospedale, che ha anche subìto una pesante contrazione di valore.

Il bando è a procedura aperta e il criterio di aggiudicazione è quello del prezzo più basso, da intendersi, in questo caso, come il minor spread offerto. Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12 del prossimo 16 maggio. Una clausola del bando consente ad Arte Savona di non procedere all’aggiudicazione o alla stipula del contratto di mutuo “nel caso in cui si addivenisse alla vendita del bene immobile”.

Sia ottobre che a marzo sono stati effettuati due tentativi di vendita dell’ex ospedale, ma in entrambi i casi le gare sono andate deserte, nonostante il prezzo base richiesto sia sceso nel frattempo da 8,2 a 7,8 milioni di euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.