IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, furto all’edicola di largo Doria. Ciangherotti (FI): “Giustizia inefficace, pagano sempre i cittadini”

I ladri hanno rubato poche decine di euro di fondo cassa

Albenga. Spaccata ai danni dell’edicola “Il Secolo di Beethoven” di largo Doria ad Albenga. A denunciare l’ennesimo furto avvenuto nella città delle Torri è il consigliere di minoranza di Forza Italia Eraldo Ciangherotti.

“La notte scorsa – spiega – i ladri si sono introdotti all’interno dopo aver abbattuto la porta di ingresso. Hanno rubato un po’ di monete di fondo cassa che tutte insieme non ammontavano neppure a qualche decina di euro. Forse i ladri del centro storico non hanno ancora capito che nessuno lascia più i soldi in cassa nel negozio alla notte, per cui è maggiore il danno per lo scasso che per il furto”.

“Saracinesca forzata e vetri frantumati: mi spiace essere andato a comprare all’alba i miei quotidiani e aver trovato la giovane titolare in lacrime per un gesto che lascia davvero amareggiati. Adesso attendiamo i rilievi e la visione delle immagini della videosorveglianza da parte delle forze dell’ordine”.

Il furto all’edicola avviene a poche settimane di distanza dalla spaccata ai danni del vicino bar “That’s Amore”: “Si tratta di un’area sorvegliata dalle telecamere del comune – fa notare Ciangherotti – Ci vorrebbe solo un’immagine chiara per poter identificare gli autori e poi farli riempire di schiaffi. Ecco, questo sarebbe il miglior processo per direttissima, perché tanto, oramai tutti lo sanno, per velocizzare la giustizia Matteo Renzi ha tolto il carcere a furti e truffe e a pagare il conto del governo siamo noi, i cittadini ‘”qualunque'”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.