IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona Fbc, gli Under 15 rifilano 3 reti allo Spezia

Under 17 battuti di misura

Savona. Ancora un week end di soddisfazioni per le formazioni nazionali del Savona Fbc. Al di là del risultato, strepitoso per gli Under 15 che hanno travolto i pari leva dello Spezia, i giovani biancoblù stanno sfruttando alla perfezione la vetrina offerta dalle massime competizioni nazionali.

Under 15: Savona Fbc – Spezia Calcio 3-0

Dopo la “sfortunata” gara di Novara, i ragazzi di mister Napoli hanno affrontato i pari leva dello Spezia.
Per i primi 15′ la partita è sostanzialmente equilibrata e non offre emozioni; al 16°, però, Giorgi, lanciato in profondità, si invola verso la porta degli ospiti e, dopo aver resistito al suo marcatore, conclude con un tiro insidioso che Zagari riesce a deviare a stento sulla traversa.

Circa dieci minuti dopo, su punizione calciata da Lazzaretti, Giovannini con uno stacco imperioso colpisce di testa e batte Zagari. Gli Striscioni, ormai padroni del campo, neutralizzano la reazione degli aquilotti e al 32° i padroni di casa raddoppiano con una perfida punizione di Giorgi con la palla che si insacca alle spalle del portiere ospite.

Il secondo tempo riprende all’insegna dei colori biancoblù, con Giorgi che riceve palla in area, scarica a Lazzaretti che conclude di precisione a rete; Zagari è bravo a dire di no. Gli ospiti tentano di reagire ma, sia l’attenta difesa degli striscioni che il suo portiere Berruti, neutralizzano sistematicamente ogni velleità degli ospiti.

Anzi, sono proprio i padroni di casa a sfiorare in più di un’occasione la terza rete, con Pregliasco e Giovannini, sfruttando le ripartenze e lo sbilanciamento in avanti degli aquilotti. Al 30°, sugli sviluppi di una di queste ripartenze, Giovannini riceve palla in area costringendo al fallo il suo diretto marcatore. L’arbitro fischia il rigore, poi trasformato con freddezza da Lazzaretti.

Gli spezzini accusano il colpo e la loro reazione produce solo due occasioni da calcio piazzato sulle quali Berruti è bravo a neutralizzare. Di contro, i ragazzi condotti da Napoli sfruttano cinicamente gli spazi sfiorando in ben quattro occasioni la rete del quarto gol, con Giusto e Pregliasco.

Ancora un’ottima prova dei giovani Striscioni contro una delle compagini più forti del girone, a conferma di quanto la classifica attuale non corrisponda alla reale qualità dei biancoblù.

La formazione del Savona: Berruti, Arena, Chinelli, Lazzaretti (s.t. 31° Negro), Verardo, Masha (s.t. 31° Zunino), Cecon (s.t. 16° Giusto), Crubellati, Mehmetaj (s.t. 16° Pregliasco), Giovannini, Giorgi (s.t. 8° Bianco); a disposizione Ventura, Molina.

Under 17: Savona Fbc – Spezia Calcio 1-2

Primo tempo con i padroni di casa più pimpanti sin dalle prime battute di gioco. Al 10° Savona in vantaggio: Ciminelli serve Mancini, cross al centro e deviazione vincente di Pascolini. La reazione dello Spezia è in un tiro di Mulattieri fuori alla destra di Sadiku. Nel finale di primo tempo punizione dalla destra di Ferrara che attraversa tutto lo specchio della porta, senza che nessun biancoblù riesca ad effettuare la deviazione vincente.

Nella ripresa lo Spezia preme alla ricerca del pareggio, che trova con una conclusione mancina dal limite che si infila nell’angolo basso alla sinistra di Sadiku; un minuto dopo il numero 10 Lepri raddoppia, raccogliendo una corta respinta della difesa biancoblù. Il Savona si getta in avanti alla ricerca del pareggio, ma la conclusione di Morselli, a portiere battuto, viene respinta sulla linea da un difensore spezzino. Non c’è più tempo, finisce 2-1 per lo Spezia un match combattuto, ben giocato da entrambe le squadre.

Il Savona allenato da Procopio ha giocato con Sadiku, Pascolini, Favorito, Ciminelli, Revello, Ferrara, Mancini, Bruzzone, Vallerga (s.t. 1° Martino), Morselli, Ottonello; riserve Bresciani, Riolfo, Damonte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.