IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado Under 16 in ombra al Bruna Malaguti

Vado Ligure. È andato in scena dal 2 gennaio 2016 a san Lazzaro di Savena (Bologna) il trofeo cadetti Bruna Malaguti di basket, che per la sua 27° edizione ha visto in campo anche gli Under 16 della Pallacanestro Vado; avventura poco fortunata per il team ligure, che ha chiuso all’ultimo posto tra le sedici formazioni partecipanti.

Il torneo, organizzato dal Basket Save my life di san Lazzaro, che ha messo in scena un meccanismo di gironi ed eliminazione diretta, con ripescaggi, estremamente interessante e diverso dal solito. Proprio i padroni di casa sono stati inseriti nel girone del Vado e proprio dal girone sono cominciati i problemi per il team ligure, nonostante la prestazione interessante del Memorial Favali.

Il torneo, infatti, è subito cominciato in salita per la Pallacanestro Vado: la sconfitta 98-61 contro la Reyer Venezia, anche se pronosticabile, ha affossato la competizione dei vadesi, aperta comunque con i 15 punti di Zini; nel secondo turno, con la Novipiù campus project c’è stato un timido miglioramento – Brignolo 20 punti, Zini 19 – e un risultato determinato con solo 11 lunghezze di margine, ma è stata comunque la seconda sconfitta per il Vado, così relegato in fondo alla classifica del torneo.

La sfida nel gruppo delle “ultime classificate” si apre con la Victoria libertas Pesaro, dove però i ragazzi di coach Costa non riescono a reggere a lungo, tenendo il punto solo nella seconda e nella quarta frazione, non abbastanza per rimontare, e chiudono 98-73. A distinguersi nel penultimo impegno è stato soprattutto Vujoka, autore di ben 17 punti.

L’Under 16 del Vado è così giunta alla sfida finale con la Pallacanestro Trapani, desiderosa di strappare almeno una vittoria e non chiudere la manifestazione all’ultimo posto. Dopo un primo quarto incoraggiante (16-15 per il Vado), Trapani ha però preso il largo, chiudendo con oltre venti punti di vantaggio, contenuta solo nell’ultima frazione, ormai non sufficiente. Sempre Zini migliore in campo per i vadesi, con 19 punti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.